Mediaset Premium: ora che il calcio non c'è più, gli utenti impazziscono e vanno via

Per Mediaset il miglior business in questo momento è certamente la Pay TV. Grazie alla piattaforma meglio conosciuta come Premium tutti gli utenti sono riusciti ad avere un quadro più che completo proprio rispetto a tale ambito.

Non sono mai mancate infatti le soluzioni per fruire al massimo dell’esperienza televisiva sotto tutti gli aspetti. Dopo qualche tempo però sembra che qualcosa abbia cominciato a complicarsi, e non si tratta semplicemente del dualismo con Sky. I diritti TV infatti avrebbero complicato non di poco la situazione di Mediaset, con il calcio che avrebbe perso molto rispetto a prima.

Mediaset Premium, il calcio è andato via insieme alla Champions League

Tutti gli utenti ritengono che Mediaset Premium sia una delle migliori piattaforme in assoluto per quanto riguarda il rapporto qualità-prezzo. Ovviamente questo è vero, se solo si pensa ai prezzi di Sky che sembrano spesso e volentieri un tantino esagerati.

Leggi anche:  Mediaset Premium: il calcio che conta sparisce per qualche anno, utenti sono furiosi

Ora però tutto sembra essere diventato improvvisamente più difficile, con Mediaset Premium che dal prossimo anno non avrà il suo cavallo di battaglia. Stiamo ovviamente parlando della Champions League, competizione regina a livello europeo per quanto riguarda il mondo del calcio.

Grazie ai diritti tv, questa sarebbe passata definitivamente nelle mani di Sky, portando quindi l’azienda a perdere molto. Molti infatti sono gli utenti che hanno già dichiarato di non voler rinnovare il proprio abbonamento. In più sembra che neanche in merito alla Serie A ci sia un quadro ben definito, dato che potrebbe essere ripartita proprio tra Sky e la stessa Premium.

Proprio per questa ragione adesso si sta cercando una soluzione che probabilmente consisterà in nuovi abbonamenti a prezzo molto basso.