Huawei Mate 20 Pro, in arrivo con un OLED di casa Samsung
Huawei Mate 20 Pro, in arrivo con un OLED di casa Samsung

Dopo l’uscita del trio della serie P20, i prossimi smartphone più attesi di Huawei sono di sicuro quella della serie Mate 20 e più precisamente Mate 20, Mate 20 Pro e di sicuro una variante di uno dei dei brandizzato Porsche. Del primo tre di questi dispositivi sappiamo già molto, tanto che ad aprile era già comparso il benchmark mentre il secondo è più misterioso. Certo, essendo una versione Pro, non può variare più di tanto, ma un particolare comparso di recente rivela qualcosa di particolare.

A quanto pare, il Mate 20 Pro sarà dotato di un pannello OLED prodotto da Samsung della grandezza di addirittura 6,9 pollici. Secondo la fonte di tale notizia, Huawei ha di fatto ordinato un gran numero di questi pannelli. Giusto per fare una comparazione, il prossimo phablet di Samsung, il Galaxy Note 9, ha un display di 6,38 pollici.

 

Huawei Mate 20 Pro

Se tale informazione si rivelerà vere, cambierebbe le carte relative a questi atipici device, un misto tra un telefono e un tablet. Per quello che riguarda l’interno però, dobbiamo affidarci alla sopracitata versione normale.

Dovrebbe essere alimentato da un processore Kirin 980, ovviamente potenziato dall’intelligenza artificiale tanto cara a Huawei. Quest’ultimo verrà affiancato da, probabilmente, 6 GB di RAM che potrebbe aumentare fino ad 8. Ci si aspetta anche un notevole spazio d’archiviazione interno. Considerando che ormai lo standard è diventato 64 GB, uno smartphone del genere potrebbe avere ben 512 GB.

Per scoprire se il Mate 20 Pro avrà veramente 1 pollice in più del predecessore ci sarà da aspettare il terzo trimestre di quest’anno.