Postepay: il piano sicurezza di Poste Italiane sventa la nuova truffa in arrivoAnche le truffe ormai hanno subito un’evoluzione e il web diventa il nuovo scenario. Si chiama phishing ed è il fenomeno che sta preoccupando gli utenti sempre di più.

Ad allarmarsi sono soprattutto i clienti di Poste Italiane che più volte hanno ricevuto email fake mirate a derubarli. In questi giorni gli hacker pare abbiano utilizzato una nuova tecnica per attrarre i clienti.

PostePay: i clienti vengono colpiti da una nuova truffa!

Avevamo esposto accuratamente tutti i particolari tipi di truffa che hanno colpito i vari utenti. Dai clienti Ryanair ai possessori di carte prepagate PostePay ma sembra esserci una novità. Nonostante Poste Italiane abbia deciso di intensificare le misure di sicurezza, per tutelare i suoi clienti, una nuova truffa si è diffusa attraverso email e SMS. I messaggi avvisano questa volta i clienti di aver ricevuto una ricarica sul proprio conto e che basterà seguire le indicazioni e cliccare sul link proposto dall’email per far sì che la somma sia accreditata con successo. Il link, anche in questo caso, vi porterà ad un sito che non ha nulla a che vedere con Poste Italiane ma che permetterà al truffatore di ricevere le vostre informazioni.

Leggi anche:  Truffa PostePay: una nuova mail travestita da centro assistenza per rubare i dati

Inizialmente lo scopo degli hacker era quello di ottenere molti dati degli utenti da poter vendere ai siti di spamming ma adesso puntano direttamente al denaro. Non è un caso considerando il successo dell’e-commerce e soprattutto di PostePay. La carta è la più sicura per i pagamenti online e viene giornalmente utilizzata da moltissimi italiani.