Ormai, sono passati diversi giorni dalla presentazione ufficiale del quarto operatore telefonico Iliad. Inizialmente, c’è stato un forte interesse dalla maggior parte dell’utenza mobile, visto che in Francia tutti ne parlando bene. Proprio nel territorio francese, è diventato un punto di riferimento per via delle sue tariffe convenienti soprattutto da un punto di vista economico.

Questa strategia vuole adottarla anche nel nostro Paese, ed il giorno del suo ingresso in Italia ha deciso di proporre la prima offerta telefonica. Tale offerta, denominata anche entry level può essere attivata da tutti i nuovi clienti che provengono da qualsiasi operatore telefonico con o senza portabilità.

Iliad: tariffe a consumo

L’offerta è composta da un grande numero di minuti e giga, in modo da utilizzare il proprio smartphone nel migliore dei modi. Sono inclusi minuti illimitati per chiamare qualsiasi numero telefonico fisso-mobile, sms illimitati verso tutti e 30 giga di internet in velocità 4G/4G+, a seconda della copertura. Il costo che i clienti devono affrontare è pari a 5,99 Euro ogni mese.

L’unico costo aggiuntivo riguarda l’acquisto della nuova sim che è pari a 9,99 Euro. A proposito della sim, bisogna rendere più chiara l’idea riguardo al credito residuo insufficiente. Coloro che hanno un credito residuo non idoneo a coprire il costo mensile, la tariffa non viene rinnovata. Praticamente, viene sospesa momentaneamente in attesa che i clienti effettuano la ricarica prevista. Durante questo periodo, Iliad attiva le tariffe a consumo di minuti, sms e GB, in modo da poter garantire l’utilizzo dei propri servizi.

Per quanto riguarda i minuti, è prevista una tariffa di 0,28€/minuto verso tutti i numeri fissi/mobili nazionali, per l’invio dei messaggi è presente un costo di 0,28€/sms, ed infine per la navigazione su internet è disponibile la tariffa di 0,90€/100MB.