Amazon elimina l'account se chiedi troppi resi

Amazon è la piattaforma di e-commerce più famosa al mondo, offre tantissimi servizi, soprattutto a tutti i suoi clienti iscritti al servizio Prime. Il servizio Prime consente di ricevere spedizioni molto veloci, senza ulteriori costi e soprattutto resi gratuiti.

Negli ultimi giorni la piattaforma ha voluto adottare una politica abbastanza severa per tutti gli utenti Prime molte volte indecisi. Infatti l’azienda sta chiudendo tutti gli account degli utenti che richiedono troppi resi.

 

Amazon sta eliminando gli account degli utenti che richiedono troppi resi

Avete richiesto molti resi ad Amazon? fate molta attenzione perché la piattaforma potrebbe bannare il vostro account. La notizia è stata diffusa dal Wall Street Journal. Il giornale ha spiegato che il colosso con sede a Seattle sta bloccando i profili che hanno fatto qualche violazione, nelle violazioni sono compresi anche gli eccessivi resi.

Gli utenti che si sono lamentati sono stati parecchi, in quanto soli pochi mesi fa l’abbonamento al servizio Prime è stato aumentato, di conseguenza gli utenti pensano di avere il diritto di effettuare qualche reso. Sui vari social sono state molte le persone che hanno dichiarato di essersi ritrovate il profilo chiuso senza alcun preavviso.

Dovete sapere, che la politica di restituzione dell’azienda, non specifica che troppi resi potrebbero portare alla chiusura dell’account. Dall’altra parte, è anche vero che l’azienda, nelle condizioni d’uso, specifica che può chiudere i profili a sua discrezione. In alcuni casi, la piattaforma, dopo la chiusura dell’account, ha ben specificato che il motivo è un numero troppo elevato di resi. Si tratta di un algoritmo che segnala i profili considerati sospetti.

L’azienda ha dichiarato al Journal: “ci sono rare occasioni in cui qualcuno abusa del nostro servizio per un lungo periodo. Non prendiamo queste decisioni alla leggera, ma con oltre 300 milioni di clienti in tutto il mondo, adottiamo misure appropriate per proteggere l’esperienza di tutti“. Specifica inoltre che, se pensate vi sia stato chiuso il profilo ingiustamente, potete contattare l’assistenza per provare a risolvere la questione.