Meizu ha annunciato che sta lavorando ad un nuovo smartphone economico, di fascia bassa denominato 6T e che verrà lanciato per la prima volta in Cina. La società deve ancora rivelare i dettagli sullo smartphone. Meizu con il nome in codice M811Q è passato recentemente attraverso la certificazione TENAA.

La lista TENAA suggerisce che lo smartphone in arrivo presenterà uno schermo curvo in risoluzione HD +, 2.5D da 5,7 pollici con una risoluzione di 1440 × 720 pixel. Lo smartphone sarà alimentato da un SoC Octa-Core, che potrebbe essere il MediaTek MT6750, in tre tagli di 2 GB di RAM con memoria da 16 GB, 3 GB di RAM con 32 GB di archiviazione, 4 GB di RAM con 64 GB di memoria, espandibile fino a 128 GB con microSD.

Passando alla fotocamera, il device dovrebbe presentare una doppia configurazione posteriore della fotocamera con una combinazione di sensori da 13 e 2 megapixel con flash LED. Sul fronte, il telefono ospita una fotocamera frontale da 8 megapixel.

Oltre alla fotocamera, il pannello posteriore ospita anche uno scanner di impronte digitali, posizionato verticalmente sotto il modulo della doppia videocamera. Il telefono offre 4G VoLTE, Wi-Fi 802.11 a / b / g / n, Bluetooth 4.2, GPS + GLONASS. Si dice che il Meizu 6T sia supportato da una batteria da 3.230 mAh e Android 7.0 (Nougat) con Flyme OS 6.2.

 

Meizu 6T sarà il nuovo smartphone medio gamma della casa cinese

 

Il Meizu 6T dovrebbe arrivare in quattro varianti di colore: Oro, Nero, Rosso e Blu. L’elenco non ha rivelato nulla sul prezzo del device, quindi è necessario attendere la versione ufficiale del dispositivo. Inoltre, queste informazioni si basano su un elenco TENAA e la società non ha rilasciato alcuna informazione ufficiale.

Quindi è meglio prendere queste informazioni con le dovute precauzioni. Secondo l’annuncio della società, il Meizu 6T sarà lanciato il 29 maggio. Vediamo cosa lancerà effettivamente Meizu e con chi potrà competere sul mercato.