Nel corso dell’evento di presentazione del nuovo OnePlus 6, in corso di svolgimento in questi minuti a Londra, la casa cinese ha lanciato anche le sue prime cuffie wireless. Si tratta delle OnePlus Bullets.

Si tratta di cuffie collegate da un filo unico magnetico, con driver da ben 9,2 mm. Altra caratteristica molto interessante è l’integrazione della ricarica rapida che permette un utilizzo di ben 5 ore con una ricarica di appena 10 minuti. L’autonomia complessiva delle cuffie è di 8 ore.

Come detto in precedenza, si tratta di cuffie dotati di magneti, in modo fa poterle indossare comodamente al collo senza il rischio di perderle. Quando sono collegati magneticamente gli auricolari metto in pausa automaticamente la musica ed evitano di far scaricare la batteria. Sono inoltre, retro-compatibili con i precedenti smartphone dell’azienda. La casa cinese ha fatto riferimento per il momento solo al OnePlus 5 ed al 5T, oltre chiaramente al nuovo OnePlus 6. Separandole, la musica riprende, esattamente dal punto in cui è stata interrotta. Un aggiornamento futuro permetterà agli utenti anche di rispondere alle chiamate separando gli auricolari.

Con le Bullets Wireless, la ricarica rapida OnePlus è completamente incorporata nel dispositivo. Non occorre usare nessuno speciale alimentatore o cavo di ricarica rapida OnePlus. Può essere infatti, utilizzato qualsiasi cavo USB-C standard internazionale. Inoltre, quando vengono scollegate dal telefono, le cuffie si spengono automaticamente dopo cinque minuti di inattività, prolungando la durata della batteria.

 

OnePlus annuncia le sue prime cuffie wireless con ricarica rapida

 

OnePlus non ha lasciato nulla al caso ed ha lavorato non solo al suo comfort ma anche alla qualità del suono. Nel corso della presentazione, è stato mostrato un video nel quale esperti del settore hanno potuto comparare queste cuffie a modelli ben più costosi.

Leggi anche:  Samsung sta progettando una nuova linea di auricolari Wireless

Bene, il risultato è stato sorprendente. Molti di loro hanno ritrovato nelle cuffie OnePlus un migliore bilanciamento del suono ed una maggiore qualità. Si tratta dunque di un paio di cuffie che fanno della comodità e della fedeltà sonora il loro punto forte.

Una combinazione di elementi di design uniti al rivestimento in silicone liquido li rende resistenti agli agenti atmosferici per l’utilizzo quotidiano. Così, anche in caso di pioggia, sarà possibile continuare ad ascoltare la propria musica preferita. Le Bullets Wireless includono nella confezione punte intercambiabili per gli auricolari e delle alette per una perfetta vestibilità.

 

Grazie all’integrazione con Google Assistant, per interagire con lui basterà tenere premuto il pulsante al centro dei controlli delle cuffie e chiedere all’assistente le informazioni desiderate. Grazie alla combinazione della tecnologia Qualcomm aptX con potenti componenti hardware, le Bullets Wireless sono ottimizzate per garantire la migliore esperienza audio possibile.

Queste le parole a caldo del CEO di OnePlus: “Abbiamo creato il primo prototipo di Bullets Wireless due anni fa, ma per svilupparle pienamente abbiamo atteso che fosse disponibile la tecnologia necessaria per offrire ai nostri utenti la migliore esperienza possibile. Con una gamma sonora eccezionale, la ricarica rapida OnePlus e la resistenza agli agenti atmosferici, le Bullets Wireless diventano l’accessorio perfetto per gli appassionati di musica”.

Ancora più interessante è il prezzo, solo 69 euro con disponibilità a partire dal prossimo 5 giugno nei mercati selezionati sul sito ufficiale. L’Italia dovrebbe essere compresa tra questi e non vediamo l’ora di poterle provare.