LG V35 THINQ ha ricevuto due certificazioni, negli Stati Uniti e Russia. L’esistenza di questa variante del V30 è stata rivelata per la prima volta lo scorso mese, allorquando vi abbiamo comunicato che sarebbe stata un’esclusiva di AT & T e che – con tutta probabilità, sarà lanciato questa estate.

Lo smartphone, come detto in apertura articolo, ha visitato gli enti FCC e CEE, con numero di modello “LM-V350EM”. Il prodotto supporterà anche la tecnolgoia NFC e ricarica wireless. Per quanto riguarda il certificato CEE rilasciato in Russia, è facilmente intuibile che V35 non sarà un’esclusiva USA, sebbene alcune fonti abbiano comunicato il contrario.

 

LG V35ThinQ: quello che sappiamo ad ora

Contrariamente a quanto emerso alcune settimane fa, sembra che LG voglia lanciare questo smartphone in più mercati; in tal senso, non è chiaro se la presentazione del V40 sarà posticipata o meno. Tra l’altro, la società ha svelato, la scorsa settimana, il suo flagship LG G7ThinQ, quindi affiancare un nuovo top gamma a poche settimane sarebbe una mossa poco intelligente.

Leggi anche:  LG registra i nomi per un possibile smartphone pieghevole

LG deve ancora annunciare ufficialmente il dispositivo o rivelare qualsiasi dettaglio in merito alla sua data di rilascio, ma, in termini di specifiche, LG V35 ThinQ dovrebbe vantare un display OLED da 6 pollici con un rapporto di aspetto 18: 9. Inoltre, è prevista la presenza di uno Snapdragon 845 e 6 GB di RAM.