Android P

Grazie al Senior Member “paphonb” di XDA, gli utenti che non possiedono uno dei (pochi) dispositivi compatibili con Android P Beta potranno provare in anteprima il nuovo launcher installato nell’ultima distribuzione del robottino verde.

È importante notare che il launcher non richieda il root, indi per cui può essere tranquillamente installarlo come un normale apk. Altresì, è doveroso precisare come funzioni solo su dispositivi Android 7.0 e successivi, e tra l’altro molte feature pretendono Oreo.

 

Un pizzico di Android P sul tuo dispositivo grazie al launcher ufficiale

Detto questo, il launcher è un’anteprima di quello che sarà Android P sebbene, almeno per quanto riguarda le differenze tra questa app per il launcher di Oreo, esse siano praticamente inesistenti – almeno dal punto di vista estetico.

Le migliorie apportate da Android P sono infatti ben altre, e riguardano principalmente intelligenza artificiale e ottimizzazioni. In tal senso, molte di queste funzioni sono integrate a livello di sistema operativo, e non possono essere  emulate da un semplice launcher. Comunque qualche novità c’è.

Leggi anche:  Nokia 7 Plus inizia a ricevere Android P Developer Beta 4

Troviamo infatti le nuove icone e alcuni elementi tematici innovati, tra i quali cambiamenti di colore e il tema scuro; ancora, c’è la possibilità di abilitare Google Now e il meteo senza installarlo separatamente e nuova barra di ricerca – come mostrato nella galleria in chiusura articolo.

Ovviamente, l’esperienza utente offerta dal proprio smartphone rimarrà invariata, e per notare differenze tangibili dovrete aspettare arrivi l’aggiornamento ad Android P. Qualora desideriate installare il launcher ufficiale, vi alleghiamo il link diretto per procedere al download dell’apk.