Postepay: incredibile truffa tramite WhatsApp, Poste Italiane vi mette in guardia

Ogni utente in Italia ha bisogno, ovviamente, di conservare i propri soldi. Postepay risulta essere il metodo migliore in rapporto a quelli che sono i costi annui, per accumulare i propri risparmi. Infatti non ci sono costi da sostenere se non per operazioni allo sportello.

Ovviamente quello che gli utenti cercano è la versatilità, prerogativa che per Poste Italiane è fondamentale. Infatti non c’è ambito in cui una Postepay, che sia questa normale o Evolution, non possa operare. I pagamenti sono infatti effettuabili mediante internet e su tutti i dispositivi POS. Questo non preclude in alcun modo la sicurezza, messa spesso a dura prova. 

Postepay: nuova truffa su WhatsApp, Poste Italiane avvisa gli utenti

Nonostante si tratti della carta più protetta in assoluto e anche di quella con il maggior numero di utenti, Postepay è spesso oggetto di truffe. Queste non vanno praticamente mai a buon fine, tranne quando si tratta di inganni che portano gli utenti a pagare regolarmente merce che non riceveranno mai a casa.

Leggi anche:  WhatsApp: utenti nel panico, truffa ruba il credito a TIM, Iliad, Wind e Vodafone

In questa situazione infatti, ci è finita anche WhatsApp, applicazione di messaggistica conosciuta in tutto il mondo. Attraverso le catene di Sant’Antonio, gli utenti WhatsApp starebbero ricevendo alcuni messaggi con offerte incredibili sull’abbigliamento di marca. La condizionale sarebbe ovviamente il pagamento con Postepay, unico metodo per acquistare la merce a prezzi così bassi.

In realtà questa è solo una truffa, dato che i siti sono tutt’altro che reali, anche se ben fatti in ogni loro aspetto. State dunque molto attenti, dato che Poste Italiane ha anche affermato che queste offerte non sono quasi mai reali.