Tim, Kena Mobile e Tiscali Mobile si adeguano alla fatturazione mensile da oggi
Tim, Kena Mobile e Tiscali Mobile si adeguano alla fatturazione mensile da oggi

Da oggi lunedì 5 marzo 2018 gli operatori Tim, Kena Mobile e Tiscali Mobile si adeguano alla nuova legge 172 del 2017 che prevede la fatturazione mensile con rinnovo a data certa.

I servizi esclusi sono quelli promozionali a carattere temporaneo di durata inferiore a un mese e non rinnovabili. Ricordo, che gli operatori si devono adeguare entro e non oltre il 5 aprile 2018.

Tim, Kena Mobile e Tiscali Mobile da oggi si adeguano alla fatturazione mensile

Da oggi 5 marzo 2018 tutte le offerte Tim saranno con rinnovo a date certa. Con data certa, s’intende il rinnovo dell’offerta una sola volta al mese e sempre nello stesso giorno. L’inizio della data certa coincide con il giorno di attivazione dell’offerta. Per esempio se l’offerta è stata attivata il 10 aprile, avrà cicli di scadenza e fatturazione ogni 10 del mese.

Nel caso che i rinnovi capitino nell’ultimo giorno del mese, si considera come data certa l’ultimo giorno di ogni mese successivo a prescindere che sia il 30 o il 31. Per fare un esempio, se un’offerta è stata attivata il 31 marzo, i rinnovi successivi saranno il 30 aprile, 31 maggio e 30 giugno e così via.

Anche il secondo brand di Tim, Kena Mobile e l’operatore virtuale Tiscali Mobile si adegueranno lo stesso giorno. Ricordo inoltre che Tiscali Mobile lascerà i prezzi invariati, garantendo quindi ai propri clienti un risparmio dell’8.6% mensile. Per tutte le altre informazioni, potete visitare i siti ufficiali dei rispettivi operatori.