LG K8 (2018) è chiaramente uno smartphone economico, che andrà ad occupare una fascia molto affollata come quella midrange. A differenza di LG K10, K8 ha una scocca in plastica, con un retro caratterizzato da una trama a griglia. La fotocamera è stata spostata centralmente, posizionata appena sopra lo scanner di impronte digitali.

Lo schermo è un 5 pollici realizzato con tecnologia In-Cell di LG, con un buon contrasto e neri profondi. La risoluzione non è la migliore: HD, con 279 pixel per pollice.

La CPU è una quad-core Cortex-A53 MediaTek MT6737 con 2GB di RAM e 16 GB di spazio interno – LG, potevi sforzarti di più. Alcune app come Google Chrome, sono state un po’ lente nel caricarsi, ma questo è un prototipo per il MWC 2018, quindi non la versione definitiva.

La fotocamera principale di LG K8 (2018) è da 8 MP, mentre quella frontale è in possesso di un sensore da 5 megapixel. V’è anche una funzionalità chiamata Flash Jump shot, grazie alla quale è possibile scattare una serie di foto e trasformarle in una GIF da condividere.

La batteria è da 2500mAh, la quale – grazie alla bassa potenza del processore – dovrebbe garantire una discreta autonomia. Nulla è stato riferito circa prezzo e data di lancio, ma è nota la versione di Android: 7.1.2 Nougat.