iPhone
iPhone

In questi ultimi giorni tutti i possessori di un iPhone o di un qualsiasi dispositivo Apple hanno vissuto con l’ossessione del carattere indiano (che vedete qui sopra in foto) in grado di bloccare il device ed il competo sistema operativo.

Il bug ha fatto il giro del mondo ed ha scatenato non poche polemiche da parte dell’opinione pubblica e degli stessi consumatori.

iPhone ed il carattere indiano, tra scherzi e problemi veri

Il problema ha causato anche non poche ilarità e non pochi scherzi. Sempre più utenti Android, esempio, hanno inviato ad amici con iPhone il famigerato carattere.

Gli utenti che hanno ricevuto il carattere attraverso messaggio su app quali Messenger, WhatsApp, Instagram o Telegram hanno passato un brutto quarto d’ora. Nella maggior parte dei casi, gli iPhone sono andati incontro a crash improvvisi e ripetuti. Una buona fetta di pubblico, invece, se l’è vista anche peggio: numerosi clienti Apple sono stati costretti al ripristino del device.

La risposta ufficiale di Apple

Ad una settimana di distanza dal mini scandalo, ecco che arriva la risposta ufficiale di Apple. L’azienda di Cupertino – senza specificare i motivi e le ragioni di questo inspiegabile bug – ha messo mano ai codici ed ha rilasciato un aggiornamento per il sistema operativo iOS e macOS. Si consiglia a tutti i possessori di iPhone o di altri terminali di aggiornare nel più breve tempo possibile per non ricevere altre brutte sorprese in chat.