Samsung ha già confermato la presentazione ufficiale di Galaxy S9 ed S9 Plus il 25 febbraio, al MWC 2018 di Barcellona. La società, molto probabilmente, svelerà solo le due varianti Standard e Plus, ma – come vi abbiamo anticipato in esclusiva due giorni fa – il colosso coreano ha in programma una variante Active del device.

Galaxy S9 Acitve potrebbe arrivare quest’anno, probabilmente in estate. Stando all’elenco dei 21 device in procinto di essere presentati nel 2018, Samsung prevede di commercializzare tre modelli di Galaxy S9 con nome in codice Star, star2 e astarqlte.

Sappiamo che il nome in codice Star e star2 sono stati associati al Galaxy S9 ed S9 Plus. Samsung ha addirittura confermato questi nomi in codice, includendo Star nel manifesto teaser relativo all’evento di presentazione dei flagship.

Leggi anche:  Samsung è a rischio: le vendite di smartphone sempre più al ribasso

astarqlte? Di cosa si tratta?

Naturalmente, parliamo di una variate di Galaxy S9, che con tutta probabilità – vista la storia di Samsung – sarà un Active. Al momento, nulla è trapelato circa questo device. Tuttavia, guardando il passato, è possibile che le specifiche tecniche di Galaxy S9 Active siano simili a quelle di Galaxy S9. Dovrebbe differire il design, flat e rugged per la variante Active.

Ricordiamo infine che la presentazione di Galaxy S9 ed S9 Plus avverrà alle 18.00 italiane, a Barcellona. Appuntamento dunque al MWC 2018, il 25 febbraio.