Samsung regala buoni Gratis dal valore di 500 euro, ecco come ottenerli

Sappiamo tutti che il Galaxy X, lo smartphone pieghevole di Samsung, è in fase di sviluppo. Ma la domanda che ci sorge spontanea è quando esattamente questo smartphone sarà reso disponibile. Bene, un nuovo brevetto depositato dalla società è emerso online, rivelando un’interessante informazione sul Galaxy X. Come riportato sul brevetto, il dispositivo sarà realizzato in materiale flessibile, permettendo al device di piegarsi quando gli utenti effettuano una pressione. Il brevetto rivela, infatti, che lo smartphone potrebbe presentare un display sensibile alla pressione. Ciò significa che quando gli utenti applicheranno una pressione sul display, il display del Galaxy X sarà in grado di determinare l’intensità della pressione dello schermo.

Samsung è al lavoro sul nuovo smartphone pieghevole

Il gigante tecnologico della Corea del Sud ha lavorato al Galaxy X per un bel po ‘di tempo. Nel settembre 2016, Ko Dong-jin, il presidente della compagnia, ha annunciato il lancio di questi dispositivo entro il 2018. Samsung ha anche pubblicato una pagina di supporto per lo smartphone un paio di mesi fa, confermando l’esistenza del telefono. Seguendo le affermazioni delle fonti del settore, Samsung Display ha già sviluppato un pannello pieghevole con curvatura 1.0R.

Ciò significa che lo schermo può essere piegato completamente verso l’interno proprio come un foglio di carta. Oltre a Samsung, anche LG Display è in procinto di lanciare il suo primo pannello pieghevole con curvatura 2.5R. Samsung è stata una dei pionieri nel settore, lanciando il Galaxy Round, uno smartphone con display curvo. Ultimamente, sono molte le aziende che stanno lavorando su uno smartphone pieghevole tra cui LG, Apple e Samsung.