htc-logo

HTC sta rivedendo le sue strategie di lancio per gli smartphone Android del 2018. Continuerà ad innovare presentando il nuovo U12, che probabilmente presenterà un display 4K. Questo è quanto riferisce DigiTimes, citando fonti vicine all’azienda. Il produttore di Taipei, in Taiwan, sta principalmente cercando di limitare il rilascio di troppi telefoni nel corso dei prossimi 12 mesi, al fine di controllare i costi della sua sezione mobile. L’azienda dovrebbe lanciare un nuovo dispositivo Android all’inizio del 2018, con fonti che sostengono che un device di fascia media, vicino all’HTC U11 Plus sarà rilasciata a Gennaio.

HTC continua a perdere pezzi e pensa al nuovo U12

 

Sulla base dei rapporti precedenti, il dispositivo in questione potrebbe essere commercializzato come HTC U11 EYE. Dovrebbe essere dotato di un display Super LCD da 5,99 pollici con risoluzione FHD + pari ad un rapporto di aspetto 18: 9. Nei mesi a seguire dovrebbe arrivare l’HTC U12. Le fonti del settore ritengono che il dispositivo monterà un display 4K e sarà alimentato dallo Snapdragon 845. Si tratta del chip mobile più potente mai realizzato da Qualcomm. L’implementazione di uno schermo 4K potrebbe consentire ad HTC di distinguersi dalla concorrenza, visto come la risoluzione QHD Plus è ancora uno standard per gli smartphone Android, fatto eccezione per il Sony Xperia Z5 Premium e  per l’Xperia XZ Premium.

HTC-U12-render

L’HTC U12 sarà caratterizzato da una configurazione con una doppia fotocamera. La scelta di ridimensionare il lancio dei device nel corso del prossimo anno potrebbe essere legata alla mancanza di ingegneri e sviluppatori che nel corso delle ultime settimane hanno abbandonato l’azienda. Molti, infatti, sono stati inglobati in Google, a seguito dell’acquisizione da parte del colosso di Mountain View di parte dell’azienda Taiwanese. Poiché HTC non ha provveduto a sostituire queste persone, la decisione dell’azienda di ridimensionare i suoi sforzi sembra essere la più opportuna.