WhatsApp
Ecco come ascoltare sempre i messaggi vocali di WhatsApp anche nei momenti meno opportuni

WhatsApp è un ottimo strumento di messaggistica istantanea. Oltre a poter effettuare chat testuali è sempre più diffusa l’abitudine di inviare messaggi vocali. Tenendo premuto il relativo pulsante, o sui dispositivi iOS premendolo una sola volta, è possibile registrare la propria voce e inviarla al destinatario.

Tuttavia possono esserci dei casi o dei momenti in cui la riproduzione di un messaggio audio non è possibile. In questi casi l’unica alternativa possibile è quella di trasformare la voce dell’interlocutore in un messaggio di testo. Per poter fare ciò bisogna rivolgersi ad applicazioni esterne in quanto una funzionalità del genere non è presente nella versione ufficiale di WhatsApp.

Una prima app dedicata proprio a questa feature è “Audio to Text”. Quando un contatto invia un messaggio vocale, interviene l’app che lo rileva e lo trasforma automaticamente in un messaggio testuale. Non ci sono particolari limiti al funzionamento dell’app, che può essere installata su tutti i dispositivi. Tuttavia, nel caso in cui la registrazione dovesse essere particolarmente disturbata o presentare un volume molto basso, potrebbero essere riscontrati degli errori in fase di trascrittura.

Una seconda appl si chiama “Speechless”. La particolarità di questa app è la presenza della versione gratuita e di quella a pagamento. La differenza sostanziale è il limite di durata degli audio supportati nella versione gratuita di soli quindici secondi. Di seguito riportiamo i nosti link per scaricare l’app direttamente dal Play Store di Google.

Audio to Text per WhatsApp
Audio to Text per WhatsApp
Developer: supergianlu
Price: Free+
Speechless
Speechless
Developer: Becreatives Srl
Price: Free+