galaxy s9Pare proprio che ci siamo! Il nuovo Samsung Galaxy S9 dovrebbe entrare in produzione il prossimo mese, Dicembre, ed uscire sui mercati mondiali nel Febbraio o Marzo 2018.

L’indiscrezione è cominciata a trapelare da parte dell’azienda che produce i display per la Samsung, in seguito all’affermazione che l’azienda stava lavorando su due tipologie di display per il nuovo smartphone Samsung: sembra infatti che saranno ancora due le dimensioni dell’oggetto, cioè 5,77” per l’S9 e 6,22” per l’S9 plus. Il design sarà più o meno lo stesso, con le differenze che gli angoli saranno più acutizzati, non esisteranno quasi più i bordi e il display sarà OLED (quindi con la capacità di emettere luce propria).

Inoltre è ormai dalla fine del 2016 che le varie aziende lavorano per rendere i display praticamente impermeabili all’acqua, quindi si presume che questa tecnologia sarà disponibile per l’S9 (e l’S9plus).

Sul retro dello smartphone troveremo ancora, come per l’S8, il lettore per le impronti digitali. Purtroppo la posizione del lettore non sarà modificata portandola sul davanti dello smartphone, e quindi sarà ancora molto scomodo utilizzarlo. Insieme al lettore per le impronti digitali troverà posto una fotocamera Dual Cam , che abbiamo già conosciuto sul Note8. Secondo alcune indiscrezioni la fotocamera riuscirà a riprodurre 1000 fotogrammi al secondo, questo renderebbe il Galaxy s9 lo smartphone più dotato al mondo da questo punto di vista. Pare, ma la voce non è confermata, che saranno presenti anche dei magneti che serviranno per collegare vari accessori al telefono.

Leggi anche:  Android: ottime applicazioni e giochi sono in offerta gratis sul Play Store

Per quanto riguarda la memoria tutti noi speriamo in un ampliamento fino a 6gb, ma pare che l’azienda abbia deciso di rimanere nell’ordine dei 4gb. E’ però altamente probabile che sarà ampliata la grandezza della batteria, per la gioia di chi con lo smartphone ci lavora.

Altre voci parlano dell’installazione di un modem LTE, che riuscirebbe a supportare una velocità di download di circa 1,2 gb/s e di un chip “snapdragon“, utile per i  video in alta definizione.

Ma quando uscirà, e soprattutto, quanto costerà questo gioiellino?

Per quanto riguarda i prezzi è probabile che Samsung non li alzerà di molto rispetto all’S8, quindi dovrebbero aggirarsi intorno agli 800 dollari (circa 900 euro). La probabilità del mantenimento di prezzo è data dal fatto che non vi saranno modifiche così importanti da giustificare un innalzamento troppo alto.

A proposito della data di uscita ricordiamo che Samsung fa l’annuncio circa con un anno di anticipo rispetto all’uscita sul mercato, quindi, dato che è stato annunciato nel Febbraio 2017 , dovrebbe uscire nel Febbraio 2018. Non perdiamo comunque la speranza: l’annuncio dell’S8 era stato fatto in ritardo rispetto a quanto avvenuto solitamente per gli altri modelli, quindi è possibile che anche stavolta sia capitato. Se così fosse potremmo averlo nelle nostre mani anche nel Gennaio 2018. Noi aspettiamo fiduciosi.