Redmi-Note-5-Renders-b
Xiaomi Redmi Note 5, doppia fotocamera posteriore ma stesso design di Redmi Note 4

Gli smartphone Xiaomi si dividono in due categorie: la serie Redmi, che si rivolge alla fascia entry-level e mid-range, e la serie di Mi, destinata al segmento dei top gamma.

In particolare, la serie Redmi è già alla sua quinta generazione, con Xiaomi Redmi Nota 5A che è il primo device annunciato dal colosso cinese. Nei giorni passati vi abbiamo parlato di Xiaomi Redmi 5 Plus, sebbene molti di voi ci abbiano chiesto notizie circa Redmi Note 5. Nella giornata di ieri, i colleghi di GizmoChina hanno messo le mani su alcuni render del dispositivo, basati sulle poche informazioni emerse – ad ora – in Rete.

I render ci mostrano uno smartphone dal design simile a quello di Redmi Note 4, con alcune piccole differenze progettistiche. Il display dovrebbe comunque rimanere un 5,5 pollici FullHD, racchiuso in un corpo metallico. Le novità più rilevanti dovrebbero riguardare l’adozione di una doppia fotocamera posteriore ed il passaggio – finalmente – ad un connettore USB Type-C. In particolare, la doppia fotocamera dovrebbe adottare due sensori da 16MP + 5MP; per quanto riguarda la fotocamera frontale, si prevede l’implementazione di un sensore da 12MP.

Xiaomi Redmi Note 5 dovrebbe essere presentato dapprima con processore Mediatek – voci insistenti vedono favorito Helio P25 – e successivamente in versione Global, caratterizzata da un processore Qualcomm Snapdragon 630. Si prevede la commercializzazione di due varianti: una con 3GB RAM e e 32GB di storage, e l’altra con 4GB di RAM e 64GB di memoria interna. Entrambi i modelli supporteranno l’espansione di memoria tramite scheda MicroSD. Il resto delle specifiche include una batteria da 4000mAh e supporto al 4G VoLTE.

Attualmente non si hanno notizie in merito alla data di commercializzazione e prezzo. Comunque, qualora dovessero emergere ulteriori dettagli in merito, non mancheremo di aggiornarvi.