whatsapp

Un metodo molto utilizzato con l’avvento della grande diffusione di internet consiste semplicemente nello sfruttare un servizio che viene proposto dal web, ovvero quello che vede protagonista la possibilità di adoperare i numeri temporanei presenti online. Questi altri non sono che numeri perfettamente funzionanti che consentono di ricevere dei messaggi come, ad esempio, quelli di attivazione del servizio. Ed essendo Whatsapp soggetto a tale procedura, l’utilizzo di questo numero di telefono risulta essere consigliato soprattutto se non si vuole utilizzare il numero della propria scheda SIM.

Tale procedura è molto semplice da portare al termine: per prima cosa occorre trovare un servizio che rientri in questa categoria, ovvero cercare un portale online che mette a disposizione diversi numeri mobili per l’attivazione. Successivamente occorre procedere con lo scaricare l’applicazione sul proprio dispositivo mobile per poi avviarla.

Leggi anche: Spiare Whatsapp, ecco come fare

Come noto, dopo l’installazione sul telefono, viene richiesto l’inserimento di un codice di attivazione che consente di memorizzare il numero di telefono con WhatsappPer evitare di usare il proprio basterà sostituirlo a quello online e farsi inviare il codice online: la pagina del numero deve essere riavviata in quanto il messaggio potrebbe non apparire immediatamente.

Una volta che tale procedura viene svolta, sarà necessario inserire il proprio codice, ovvero quello che viene inviato da parte di WhatsappDopo aver inserito il codice sarà necessario confermarlo e ricordarsi che, per poter sfruttare questo genere di servizio offerto da Whatsapp, sarà importante aggiungere i propri contatti sullo stesso programma in quanto, non essendo registrata la propria scheda telefonica, gli altri utenti potrebbero non essere in grado di aggiungere il contatto.

Il metodo di Whatsapp con altri numeri

Per evitare di utilizzare Whatsapp col proprio numero di telefono esistono anche diverse altre tipologie di procedure che consentono effettivamente di poter sfruttare l’applicazione per i propri dispositivi mobili senza che vi possano essere complicazioni. Una soluzione risulta essere quella che consiste semplicemente nell’adoperare un numero di telefono vecchio: in questo caso sarà necessario inserire la vecchia scheda telefonica nel telefono, sostituendo quella che viene adoperata abitualmente.

Dopo aver effettuato tale operazione sarà necessario procedere in maniera classica ovvero scaricando Whatsapp e procedere con la sua installazione. Queste due tipologie di operazioni richiedono pochissimo tempo e potranno essere effettuate in maniera molto semplice.

In questo caso, per poter riuscire a sfruttare Whatsapp in questo modo, sarà necessario confermare il numero di telefono e fare in modo che il codice inserito sia corretto. Grazie a questi semplici trucchi si potrà poi procedere con la sostituzione della scheda telefonica: non riceverete alcuna telefonata visto che avete cambiato scheda ma ricordatevi di dare il vecchio numero telefonico per poter essere aggiunti.

Altra metodologia per adoperare Whatsapp senza numero di telefono proprio consiste nel semplice fatto di sfruttare al massimo la propria doppia sim. Se si possiede un cellulare dual sim sarà possibile inserire uno dei due numeri di telefono, magari quello che non si adopera con maggior frequenza, e successivamente effettuare l’invio del codice di conferma che viene inserito nel momento in cui si deve accedere a Whatsapp.

Sarà quindi possibile evitare che vi possano essere delle complicazioni in maniera tale che, il proprio numero di telefono, possa essere lasciato libero da eventuali telefonate che potrebbero essere viste come tutt’altro che utili ed ottimali. Infine, sempre con la tecnica del vecchio numero, sarà possibile sfruttare il cellulare di un parente o amico adoperando il suo numero.

Occorre però sottolineare il fatto che, in questo caso, si rischia di leggere le sue conversazioni e pertanto, in questo caso, tale tipologia di soluzione deve essere assolutamente evitata dato che le situazioni dove le liti sono presenti risultano essere abbastanza frequenti.

Per questo è possibile sfruttare una vecchia scheda in maniera tale che il numero di telefono possa essere preservato ma, ovviamente, esistono anche altre due soluzioni che possono essere adoperate per poter evitare di dover utilizzare il proprio numero di telefono all’interno di Whatsapp, soluzione che potrà essere messa in pratica in maniera semplice come appunto le altre due.

WhatsAppLa soluzione di Whatsapp Web

Whatsapp Web rappresenta un tipo di versione dell’applicazione che, sicuramente, è stata adoperata almeno una volta dopo aver registrato il proprio numero di telefono. Occorre mettere in risalto il fatto che, per poter adoperare questo particolare tipo di soluzione per non inserire il numero di telefono, occorre essere dotati di fotocamera posteriore sul proprio dispositivo mobile. Se ad esempio non si possiede un tablet che abbia tale fotocamera, si potrebbe rischiare di non portare al termine questo semplice tipo di piano.

Per prima cosa occorre recarsi sul sito web di Whatsapp Web, il quale consente di creare un semplice collegamento tra applicazione per dispositivi mobili e computer. Una volta avviato il programma verrà richiesto di scansionare il codice QR che si vedrà sullo schermo del computer. Sarà quindi opportuno scaricare Whatsapp sul proprio dispositivo mobile in maniera tale che si possa avviare il programma sullo stesso telefono. Quando si effettua il primo accesso sarà essenziale saltare la procedura che permette di ottenere il codice che consente di registrare il telefono.

Recandosi sulle opzioni del programma si troverà la voce scansione codice QR: premendo su di essa sarà possibile effettivamente attivare lo scanner per Whatsapp, operazione che risulta essere abbastanza semplice da portare al termine. Una volta che il codice viene scansionato sarà possibile accedere a Whatsapp in maniera completamente automatica: i due programmi saranno completamente collegati e si potrà dunque usufruire di questo particolare tipo di funzione in maniera abbastanza semplice ed immediata e senza complicazioni.

whatsappLa scheda per le chat

Infine, come altra tipologia di operazione per attivare Whatsapp senza che si debba utilizzare il proprio numero di cellulare, sarà possibile acquistare una delle Chat Sim. Si tratta di semplici schede telefoniche che consentono di attivare diverse opzioni come appunto quella di Whatsapp e altre presenti Online e non solo. Questa tipologia di scheda non presenta un numero telefonico che potrà essere contattato telefonicamente: esso potrà ricevere solo ed esclusivamente i vari codici che vengono inviati sullo stesso telefono.

Una volta che si inserisce la scheda nel telefono o nel tablet sarà opportuno effettuare tutte le diverse operazioni prima indicate. Di conseguenza si dovrà installare Whatsapp sul proprio telefono in maniera tale che questo possa essere letto dall’applicazione stessa.

Una volta che si effettua la configurazione sarà necessario farsi inviare il codice di attivazione ricevuto tramite messaggio di testo. Infine, confermando il suddetto codice, sarà possibile accedere a Whatsapp senza che debba essere inserito il proprio numero di telefono. In tutti i casi sarà possibile riuscire ad evitare di dover inserire il proprio numero di telefono per attivare Whatsapp: ognuno di questi metodi risulta essere completamente sicuro e legale, dettaglio che non si deve sottovalutare per nessun motivo. In brevissimo tempo si potrà quindi ottenere un grande successo sfruttando questa piccola falla di Whatsapp e del codice di attivazione sul telefono.