whatsappWhatsApp è un applicazione di messaggistica istantanea che di certo non ha bisogno di presentazioni, chiunque possieda uno smartphone è con altissima probabilità anche un utilizzatore di WhatsApp. Quest’utilissima app dà la possibilità di scambiare in tempo reale messaggi, video, foto, audio e anche file in modo totalmente gratis a patto che tu abbia una connessione internet a cui appoggiarti. WhatsApp è un applicazione costantemente in aggiornamento ed evoluzione che fino ad oggi è cambiata moltissimo ed ha implementato moltissime nuove funzioni ogni anno, non a caso è una delle applicazioni più conosciuto ed usate già a partire dal 2009.

Nel corso del tempo molte sono state le funzioni che sono state aggiunge a Whatsapp, come la possibilità di fare gruppi, inviare più foto contemporaneamente fare chiamate vocali e video chiamate ed ultimamente anche le storie.

Ma sono ancora moltissime le funzioni che vengono richieste dagli utenti utilizzatori di WhatsApp per renderla un app ancora più completa e personale. Una delle peculiarità di whatsapp è infatti l’uso delle Emoji, simboli pittorici molto simili alle emoticon che vengono utilizzate nelle app di messaggi così come nelle mail. Whatsapp possiede nel suo elenco di emoji una grandissima varietà, da quelle per esprimere l’umore, agli animali a frutta e verdura ed ogni tipo di cibo, ma ciò che l’utente medio vorrebbe davvero è la possibilità di personalizzare queste Emoji, andando per esempio a crearne di proprio da solo, oppure di poterle caricare dal proprio smartphone direttamente sull’applicazione. Questo darebbe all’utente ancora più varietà e personalizzazione quando scrive i suoi messaggi.

Un altro problema di cui l’utenza si è sempre lamentata è il fatto che Whatsapp si può usare da un solo dispositivo e non da più dispositivi contemporaneamente. Ciò ha cauato nel tempo non pochi disagi, infatti se proverete ad accedere a Whatsapp da un altro dispositivo vi chiederà la verifica del numero non permettendovi di accedere. La funzione che l’utente medio vorrebbe è proprio questa, permettere di utilizzare Whatsapp su più dispositivi contemporaneamente ad esempio uno smartphone ed un tablet, per rendere magari non necessario dover trasportare entrambi nel caso si voglia guardare un film e contemporaneamente anche massaggiare sulla famosa applicazione.

Whatsapp, ecco cosa piacerebbe agli utenti

Un altra funzione che l’utente medio amerebbe avere su Whatsapp è la possibilità di inviare un numero infinito di foto o video contemporaneamente. A moltissimi di noi sarà capitato di dover inviare ad esempio 100 foto, Whatsapp fino a poco tempo fa dava solo la possibilità di inviare 10 foto alla volta dovendo ogni volta compiere il laborioso processo di andare nella galleria, trovare le foto, selezionarle ed aspettare che queste si inviassero. Solo ultimamente c’è la possibilità di inviare fino a 30 foto, ma ciò non risolvere il problema, una persona che deve inviare 300 foto deve fare questo processo 10 volte. Se ci fosse data la possibilità di inviare un numero infinito di foto sarebbe davvero più semplice e veloce!

Uno dei più grandi problemi riscontrati dagli utenti è mandare video su Whatsapp, questo perchè whatsapp non permette di mandare video che superino una certa grandezza, impedendo a chi deve mandare un video di una qualità maggiore o un video più lungo di mandare quel determinato video. Ci sono dei modi per ovviare a questa cosa, ma di base Whatsapp non lo permette. Quindi un altra delle funzioni che l’utente medio vorrebbe è la possibilità di mandare video che arrivino fino ad 1 GB di grandezza.

Un altra funzione che l’utente medio vorrebbe è la possibilità di fare chiamate e video chiamate di gruppo, infatti nonostante Whatsapp abbia implementato la funzione di chiamata e video chiamata singola questa non è ancora possibile all’interno dei gruppi. Sarebbe infatti molto più semplice utilizzare Whatsapp per fare una video chiamata di gruppo a due , tre e anche dieci persone.