WhatsApp sembra aver rilasciato informazioni su WhatsApp for Business prima del lancio previsto. La conferma è arrivata dalla pagina FAQ della nota app di messaggistica istantanea. Sembra che WhatsApp for Business consentirà agli utenti di confrontarsi con le imprese per fare domande, cercare supporto e altro ancora. Questa funzione può essere utilizzata dalle aziende per mantenere gli utenti informati sul loro servizio, come prenotazioni alberghiere, ritardi nei voli, ecc.

WhatsApp for Business imporrà alcune restrizioni come il non essere in grado di modificare il nome e  la necessità di menzionare un sito web e l’indirizzo email nel proprio profilo per gli account business. Inoltre, ci saranno controlli per impedire lo spamming da parte di questi stessi account.

La spunta di account verificato sbarca su WhatsApp

Accanto ad ogni account business verificato dall’app sarà visualizzata una spunta bianca su sfondo verde. L’applicazione informerà inoltre l’utente che sta chattando con un account verificato tramite dei messaggi con sfondo giallo. Inoltre, i messaggi non possono essere eliminati dalla chat.

Se l’account business è già presente nell’elenco dei contatti degli utenti, il nome visualizzato nel profilo sarà il nome salvato. Nel caso in cui il contatto non sia salvato nella rubrica, verrà visualizzato il nome scelto dall’account business.

WhatsApp permetterà molti altri vantaggi per gli account business, come ad esempio un elenco di siti web dell’azienda e altri dettagli relativi all’attività. Consentirà inoltre all’utente di impostare gli orari di lavoro per consentire di inviare dei messaggi automatici quando l’utente non è disponibile per rispondere.

WhatsApp ha informato che la funzionalità è per ora in fase di sperimentazione e quindi limitata soltanto ad un numero selezionato di aziende pilota.

Che cosa ne pensate? La novità di account business verificati vi piace?