Dopo i continui aggiornamenti per rendere il servizio sempre più ottimale e funzionale alle esigenze dei clienti, l’applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo, ovvero WhatsApp, da diverse settimane è vittima di due nuove truffe che stanno colpendo numerosi utenti.

In questo periodo, l’applicazione non ha saputo gestire bene la situazione visti i tanti aggiornamenti e miglioramenti che sono stati effettuati, di conseguenza, gli hacker hanno deciso di colpire gli utenti prendendo il sopravvento.

Le due truffe che stanno colpendo gli utenti di WhatsApp riguardano i nuovi stati colorati e la vincita di cinque pacchetti di sigarette Marlboro.

Le due nuove truffe

La prima truffa riguarda i nuovi stati colorati, infatti, i primi giorni di agosto, WhatsApp aveva lanciato questa novità sperimentandola per circa dieci giorni. Sapendo di questa notizia, gli hacker hanno iniziato ad inviare numerosi messaggi nei quali si avvisa che è possibile, dopo aver scaricato una nuova versione dell’applicazione, inviare messaggi colorati. La truffa sta nel cliccare sul link presente e poi condividere il messaggio con altri dieci contatti, in modo da formare una vera e propria catena. Cliccando sul link, parte un invito ad iscriversi ad abbonamenti mobili ovviamente a pagamento.

La seconda truffa, invece, riguarda la circolazione del messaggio contenente la foto di cinque confezioni di sigarette Marlboro, ottenibili in occasione del centesimo anniversario della società americana. Anche in questo caso cliccando sul link, c’è il rischio di perdere i propri dati personali e la propria mail.

Quello che vi consigliamo per liberarvi da queste due truffe, in primis, è di non cliccare sul link, ma se siete cascati nella trappola, l’unico modo sarà quello di resettare lo smartphone ai dati di fabbrica.