Kirin 970

Huawei ha puntato alla presentazione delle più recenti CPU con l’annuncio della serie Mate. Tramite il marchio proprietario HiSilicon di Huawei, il Mate 8 ha debuttato con il Kirin 950, il Mate 9 ha presentato la versione successiva, il Kirin 960 e non ci sono dubbi che il Huawei Mate 10, potrà contiunare questa tendenza, facendo debuttare il nuovissimo Kirin 970.

Il nuovo chipset potrebbe debuttare con il prossimo Mate 10


Una relazione giunta da Taiwan afferma che la produzione del Kirin 970 è iniziata a ritmi molto sostenuti. In un post precedente, abbiamo riferito che il Kirin 970, sarebbe potuto essere prodotta da TSMC, lo stesso produttore di chipset, con sede a Taiwan, che si è occupato, in prima linea, della produzione del precedente
Kirin 960. Tuttavia, nello stesso rapporto viene confermato come la produzione di massa, vera e propria, del Kirin 970 inizierà non prima di Settembre.

Il Kirin 970 potrebbe mantenere la sua architettura con una CPU Cortex A73 (ma potrebbe arrivare con Cortex A75) con diversi miglioramenti, tra i quali il principale, è caratterizzato da una GPU più potente, a 12 core. HiSilicon punta a presentare un 970 in linea con le offerte proposte dai principali rivali come Samsung e Qualcomm (nello specifico con l’Exynos 8895 e lo Snapdragon 835). ll Kirin 970 dovrebbe essere costruito utilizzando un processo a 10nm, come avvenuto per gli ultimi chipset delle case rivali.

ll nuovo processore di Huawei, potrebbe garantire un’attenzione particolare all’intelligenza artificiale, diventando il primo chip a supportare queste caratteristiche. Già, la casa Cinese, ci ha dato un assaggio, tramite la costituzione di algoritmi proprietari, capaci di garantire massime prestazioni alla propria EMUI, come la capacità di riconoscere e capire l’utilizzo che l’utente fa del proprio smartphone. Ciò, garantisce prestazioni sempre al top ed una riduzione dei tempi di attesa nell’apertura delle applicazioni più utilizzate.

Il Huawei Mate 10 dovrebbe essere annunciato il prossimo mese il rilascio ufficiale previsto per Ottobre. Ci aspettiamo anche che il Mate 10 abbia un “Display Full Active” da 6 pollici con un rapporto di forma 2:1 ed una risoluzione di 2160 x 1080p.