Galaxy S8
Il video teaser dell’S8 ha avuto successo

Continuano a rincorrersi rumors ed indiscrezioni sul Galaxy S8, prossimo smartphone top gamma di Samsung che sarà svelato il 29 marzo. L’azienda coreana introdurrà una serie di interessanti novità, e tra queste potrebbe esserci quello che viene universalmente riconosciuto come 3D Touch. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

Come sicuramente ricorderete, a partire da iPhone 6s Apple ha introdotto il 3D Touch, ovvero una funzionalità che ha reso il display dei melafonini sensibili alla pressione, potendo dunque introdurre tutta una suite software a corredo, integrata in iOS. In ambito Android c’è stata Huawei che ha provato a riprodurre questa cosa con il Mate S, in questo caso definendolo Force Touch.

Stando a fonti interne a Samsung, sembra che l’azienda coreana, durante la ristretta presentazione stampa a porte chiuse tenuta al Mobile World Congress 2017 e relativa al Galaxy S8, abbia mostrato una funzionalità del display di questo smartphone simile appunto al 3D Touch di Apple ed al Force Touch di Huawei.

Leggi anche:  Samsung è ancora il sesto Best Global Brand secondo Interbrand

Nel caso del Galaxy S8 però sembra si trattasse di una porzione del display sensibile alla pressione, e non di tutto lo schermo come avviene nei melafonini e nei dispositivi dell’azienda cinese. Dunque, l’ennesima novità per uno smartphone che è senza dubbio uno dei più attesi del 2017. Appuntamento al 29 marzo.