zuckerberg-colpisce-ancora-meta-acquista-luxexcel-per-la-realta-aumentata

Nonostante abbia subito perdite per un miliardo di dollari tra il 2021 e il 2022, Meta continua a credere nel Metaverso e nelle tecnologie che porteranno alla sua adozione su larga scala. Luxexcel, azienda specializzata nella produzione di occhiali intelligenti, è stata acquisita dalla società fondata da Mark Zuckerberg proprio per questo motivo.

La notizia dell’acquisizione di Luxexcel da parte di Meta è stata riportata per la prima volta dal quotidiano olandese De Tijd. Purtroppo Meta non ha ancora reso note le informazioni finanziarie relative all’acquisizione. Luxexcel, fondata nel 2009, era inizialmente un produttore di lenti a contatto; solo di recente l’azienda è “balzata” nel settore della realtà aumentata. Negli ultimi mesi, Luxexcel ha collaborato con Meta al progetto di un ipotetico occhiale a realtà aumentata noto come Aria. Una volta terminati gli smartglass, l’azienda di Menlo Park avrebbe presentato una proposta di acquisto.

Meta acquisisce Luxexcel

Non dovrebbe sorprendere l’acquisizione di Luxexcel da parte di Meta, soprattutto alla luce del fatto che le Big Tech si stanno contendendo lo spazio della realtà aumentata, e in particolare chi arriverà primo con occhiali in grado di sovrapporre dati di realtà aumentata al mondo reale. Tuttavia, Meta non è l’unica azienda che sta lavorando a questo obiettivo; Google ha piani simili per gli occhiali intelligenti, mentre Samsung, Microsoft e persino Apple avrebbero prototipi in fase di sviluppo.

Forse la cosa più importante è che Facebook ha dovuto licenziare centinaia di dipendenti a causa di un profondo deficit di bilancio, ma Meta continua a perseguire un programma di nuove acquisizioni. In conclusione, non si sa se le autorità antitrust, in particolare quelle statunitensi, permetteranno che la transazione avvenga come previsto o se alcune agenzie, come la Federal Trade Commission, decideranno nelle prossime settimane di prendere posizione contro di essa.

Articolo precedenteGoogle Pixel Fold sfiderà Samsung e il suo Galaxy Z Fold 5
Articolo successivoHonor 80 Pro, ufficiale la versione con display piatto
Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.