canone raiRichiedere l’esenzione dal pagamento del canone Rai è una operazione molto più semplice di quanto potreste mai immaginare, infatti basta collegarsi al sito ufficiale dell’Agenzia delle Entrate, ed in pochissimi passaggi il gioco è pressoché fatto. Gli utenti però non sanno che è necessario farlo entro una data limite.

Facciamo però un passo indietro, il canone Rai dovrà essere versato anche nel 2023 a rate tramite la bolletta dell’energia elettrica, per un ammontare complessivo di circa 90 euro, suddivisi appunto in 10 rate da 9 euro l’una. Dovranno versarlo tutti i consumatori che sono in possesso di un televisore, al netto di coloro che dichiareranno ufficialmente di non possederla.

Scoprite le offerte Amazon solo sul nostro canale Telegram, le trovate a questo indirizzo con tanti codici sconto gratis.

 

Canone Rai, chi richiede l’esenzione

In aggiunta ai suddetti, gli utenti che potranno richiedere l’esenzione sono i possessori di una seconda casa, che si vedono addebitare due volte il Canone (ricordiamo infatti che deve essere versato solo una volta a famiglia), oppure gli over 65, ma a specifiche condizioni.

Quest’ultimi, oltre ad aver compiuto il 65esimo anno di età all’atto della presentazione della richiesta, devono avere un reddito annuo famigliare inferiore agli 8000 euro, ovvero in famiglia nessuno deve produrre reddito per un valore annuo superiore al suddetto.

Se tutte le condizioni dovessero essere rispettate, allora avete diritto all’esenzione, per richiederla dovete, come anticipato, collegarvi al sito ufficiale dell’Agenzia delle Entrate e compilare l’apposito modulo. La data limite per richiedere l’esenzione annuale è il 31 gennaio 2023, ricordiamo che anche se avete diritto, l’esenzione non è automatica, dovrete sempre presentare domanda.

Articolo precedenteBollette luce e gas, nel 2023 i prezzi continueranno a salire, ecco perchè
Articolo successivoTelecamera cade in un buco di ghiaccio in Antartide, guarda il video
Denis Dosi
Laureato in ingegneria informatica nel lontano 2013, da sempre appassionato di scrittura e tecnologia sono riuscito a convogliare in un'unica professione le mie due più grandi passioni grazie a TecnoAndroid.