metasuperficiUn team di ricercatori dell’Università del Minnesota ha realizzato metasuperfici che consentiranno di spostare gli oggetti senza toccarli. La telecinesi diventa così realtà grazie a un sistema che sfrutta onde ultrasoniche permettendo agli oggetti di spostarsi nell’ambiente circostante. La tecnologia creata si dimostra così uno strumento che potrebbe offrire un contributo non indifferente in vari settori lavorativi.

Metasuperfici per spostare gli oggetti senza toccarli: ecco come funziona la nuova tecnologia!

 

Il sistema a metasuperfici realizzato dagli ingegneri del Minnesota è dettagliatamente descritto in una relazione pubblicata sulla rivista Nature Communication. Si chiarisce così il superamento di un limite che aveva fino ad ora caratterizzato il sistema a metasuperfici, che si era dimostrato in grado di essere applicato esclusivamente per lo spostamento di oggetti leggeri e di piccole dimensioni.

La nuova tecnologia consentirà, infatti, di spostare oggetti di grandi dimensioni ma continua a presentare un limite non indifferente. Al fine di poter sfruttare il sistema sarà necessario adottate superfici apposite, realizzate in un materiale fondamentale per riflettere le onde ultrasoniche e consentire lo spostamento degli oggetti.

Le metasuperfici a cui si fa riferimento funzionano, appunto, grazie all’azione di onde ultrasoniche che, esercitando una notevole pressione, fungono da ostacolo e consentono di spostare l’oggetto. Quest’ultimo dovrà comunque essere ideato appositamente al fine da adottare il materiale necessario al funzionamento del sistema.

Grandi fabbriche solite eseguire spostamenti considerevoli in modo costante potrebbero trarre sicuramente un beneficio dall’adozione di metasuperfici. Non è da escludere, inoltre, la possibilità che nel tempo ulteriori scoperte consentano di perfezionare la tecnologia rendendola ancora più accessibile, anche a livello domestico.

 

Articolo precedenteMotorola Moto G53, la versione global avrà un soc differente
Articolo successivoVivo S16, annunciato ufficialmente il nuovo trio di top di gamma
Giorgia Leanza
Diplomata in Scienze Umane, Giorgia Leanza è una studentessa di Lettere Moderne presso l'Università di Catania. Appassionata d'arte, letteratura e tecnologia e si rifugia nella scrittura. Coltiva diversi interessi ed ha sempre un nuovo libro sul comodino.