Ferrari, Purosangue, crossover, Flavio Manzoni, FUV, SUV

In un clima di attesa e stupore, Ferrari ha mostrato finalmente al mondo la nuova Purosangue. La vettura è stata abbondantemente anticipata come il primo SUV del Cavallino Rampante ma chiamarla SUV è riduttivo.

Ferrari definisce Purosangue come la prima vettura a quattro porte e quattro sedili della Casa di Maranello. Il nome è estremamente evocativo in quanto, nonostante le ruote alte inedite per il brand, il DNA del Cavallino Rampante è assolutamente rispettato.

I progettisti sono partiti da un foglio bianco per fare in modo che venissero espresse le massime performance trasmettendo le emozioni di guida classiche delle Ferrari. Ecco quindi che Ferrari Purosangue si posizione direttamente al vertice del segmento dei Crossover sia in termini di design ma anche di prestazioni.

 

Finalmente è arrivata la Ferrari Purosangue, la prima quattro porte e quattro sedili a ruote alte del Cavallino Rampante

Il cuore della vettura è il motore a combustione interna V12 aspirato da 6,5 litri in grado di erogare 725 cv. La coppia massima è di 716 Nm disponibili a 6250 giri/min. mentre la potenza massima è disponibile a 7750 giri/min. Tuttavia, l’erogazione è molto rotonda in quanto l’80% della coppia è già disponibile a partire da 2100 giri/min. andando a garantire sempre la potenza necessaria già a bassi regimi.

Nonostante i 2033kg (peso a secco), le prestazioni della Ferrari Purosangue sono incredibili. Nello scatto da 0 a 100 km/h si impiegano appena 3,3 secondi mentre per passare da 0 a 200 km/h sono necessari 10,2 secondi.

La ripartizione della coppia è gestita in automatico dall’elettronica che la eroga su tutte e quattro, rendendo la vettura a trazione integrale. Il cambio Dual Clutch a otto rapporti e le testate cilindri sono soluzioni derivate dalla 812 Competizione ma evolute per dare il meglio sulla Ferrari Purosangue.

Dal punto di vista del design, il Centro Stile Ferrari sotto la direzione di Flavio Manzoni si è decisamente superato. La Purosangue è sviluppato per garantire la massima aerodinamicità e il massimo comfort per i passeggeri.

Ecco quindi che all’esterno ogni nervatura, ogni sbalzo e ogni presa d’aria è assolutamente funzionale per far andare la vettura più forte. Gli interni, invece, sono pensati per sembrare un salotto su ruote con quattro sedute singole e dotate di ogni comfort.

Le prime consegne di Ferrari Purosangue inizieranno nel 2023 e per acquistarlo sarà necessario rispettare una lunghissima lista d’attesa. Il prezzo di partenza è di 390.000 euro a cui bisognerà aggiungere il costo di eventuali optional.

Alessio Amoruso
Economics & Marketing Student, Tech enthusiast, Star Wars Fan and Blogger