Gli smartphone possono esplodereLo sapevate che caricare lo smartphone di notte potrebbe essere assolutamente pericoloso? una novità per molti, la maggior parte di noi, ma è una notizia da tenere bene a mente, dato che uno studio ha rivelato che il 62% di noi vuole dormire con il proprio telefono sempre a portata di mano.

Tenere il dispositivo mobile è una pratica decisamente comune, sia perché viene impostata la sveglia, ma anche perché si sono guardate le ultime notizie fino ad un secondo prima di addormentarsi. Spesso avrete sentito parlare di smartphone che prendono fuoco in fase di ricaricare, al netto di eventuali malfunzionamenti, il problema risiede nell’impossibilità di raffreddare le componenti correttamente.

Per i codici sconto Amazon gratis, correte subito ad iscrivervi a questo canale Telegram.

 

Smartphone in carica di notte: fate attenzione

Lo stesso Exec TJ Donegan, spiega che “lasciare il telefono, il laptop o un qualsiasi caricabatterie in un luogo in cui non può raffreddarsi come dovrebbe, il calore potrebbe accumularsi, danneggiare le componenti”, ed eventualmente prendere fuoco.

Il consiglio più spassionato che vi possiamo dare è di non caricare mai il vostro smartphone tenendolo sotto il cuscino, o addirittura sotto le coperte, semplicemente perché si andrebbe a surriscaldare moltissimo, e dato il contatto con il materiale infiammabile, basterebbe pochissimo per provocare un incendio.

Apple, azienda sempre attenta a problematiche di questo tipo, consiglia di “tenere iPhone e l’alimentatore sempre in un’area ventilata durante l’uso o la ricarica“, quali potrebbero essere un tavolino, un comodino o anche il pavimento nel caso.

Avatar
Laureato in ingegneria informatica nel lontano 2013, da sempre appassionato di scrittura e tecnologia sono riuscito a convogliare in un'unica professione le mie due più grandi passioni grazie a TecnoAndroid.