WindTre: migliorato il servizio 5G in più zone d'Italia, ecco cosa cambia

WindTre vuole competere allo stesso livello con quelli che sono i rivali principali della telefonia nazionale. Era quindi fondamentale per il gestore arancione lanciare in tempi piuttosto rapidi la nuova Super Rete 5G. Con ritardo ora anche WindTre- insieme a Vodafone e TIM – è in grado di offrire ai suoi clienti linee internet con velocità incrementate. Si tratta quindi di un potenziamento di quello che è il 5G, soprattutto nelle zone dove fino ad ora la velocità non è stata troppo soddisfacente.  

 

WindTre, arrivano a 41 le città con la nuova Rete 5G

La parola chiave per capire le potenzialità del 5G è “velocità”. A differenza delle semplici reti 4G, con questa nuova tecnologia gli utenti potranno effettuare operazioni in download con una velocità massima di oltre 1 GbpsSaranno ovviamente migliorate anche le operazioni in upload.

Rispetto alla prima lista di città WindTre sta continuando ad estendere su scala nazionale il servizio 5G. Le province che possono fregiarsi della rete 5G ora sono ben 41. La novità rispetto alla precedenti settimane è il roll out a Roma, mentre risultano confermati anche altri centri come Pisa, Caserta, Rimini, Modena e Brindisi.

Resta forte per Wind il desiderio di essere presente in tutto il Sud Italia. Nelle scorse settimane vi abbiamo parlato delle nove città compatibili tra Calabria e Sicilia. Ebbene, ora il gestore guarda anche alla Puglia con la presenza di Brindisi, Bari e Barletta per la rete 5G.

Gli utenti che vogliono restare sempre aggiornati sulle prossime città compatibili possono visitare queste pagine o andare direttamente sul sito ufficiale del gestore.