mediaset

Cambiamenti radicali e preannunciati per quanto riguarda il digitale terrestre. Di fatto, i canali TV Mediaset inizieranno a passare tutti all’alta definizione entro l’anno corrente. A quanto pare, l’emittente ha deciso di programmare una transizione all’HD graduale per tutti i suoi canali.

Per il digitale terrestre, i tempi non sono stati definiti ma per tivùsat e per il satellite (anche per i canali di SKY ci sarà un cambio) c’è una data definitiva: dal 17 luglio in poi, i canali in HD sulla piattaforma gratuita non saranno più 5 ma 15.

Mediaset: ecco tutti i cambiamenti nel dettaglio

A Canale5, Retequattro, Italia1, 20 e Twenty Seven, già disponibili in HD, si andranno ad aggiungere IrisLa5Cine34FocusTop CrimeTgcom24Mediaset Extra e Italia2. Il suddetto cambiamento porterà quindi a 77 il numero di canali presenti sulla piattaforma, i qualisono in alta definizione/4K trasmessi su tivùsat. Tra questi, ci sono anche i 14 del pacchetto Rai (1 in 4K) e 10 di Discovery.

Per quanto riguarda il digitale terrestre, invece, lo spegnimento dei canali temporanei che vengono trasmessi ancora con in MPEG2 non è stato ancora deciso. Tuttavia, le nuove versioni in HD utilizzeranno i medesimi parametri degli altri canali che sono già in HD, ossia codifica in MPEG4 e risoluzione 1080i.

Per saperne di più riguardo il Bonus Rottamazione TV, vi consigliamo di leggere questo articolo che può tornarvi parecchio utile. Se invece avete bisogno di saperne di più su agevolazioni varie messe a disposizione dal Governo, vi consigliamo di seguirci su Google News o direttamente su tecnoandroid.it.

Christian Savino
Christian, 24 anni. Appassionato di tecnologia e musica da sempre. Autore per TecnoAndroid dal 2019.