Mercedes-Benz, VISION EQXX, Silverstone, Stoccarda

La nuovissima Mercedes-Benz VISION EQXX rappresenta il non-plus-ultra della tecnologia e l’apice di tutte le conoscenze del produttore automotive tedesco nella mobilità elettrica. Nonostante al momento sia solo un concept, l’obiettivo della vettura è quello di dimostrare le potenzialità in termini di estetica, prestazione e autonomia.

Mercedes-Benz sta ripetutamente testando le potenzialità di VISION EQXX e proprio in questi giorni ha raggiunto un importante record. La macchina elettrica è riuscita a percorrere 1.202km con una sola ricarica.

Si tratta della vettura più efficiente mai costruita dal gruppo. Questo risultato è stato possibile grazie all’elevata gestione dell’energia e dei motori elettrici oltre che per un’aerodinamica studiata per ridurre gli attriti.

 

Mercedes-Benz VISION EQXX è riuscita nell’impresa di percorrere 1.202 chilometri con una singola ricarica viaggiando da Stoccarda (Germania) a Silverstone (Inghilterra)

Il record risulta ancora più importante in quanto non è stato eseguito in laboratorio, ma con un vero e proprio test su strada. La Mercedes-Benz VISION EQXX ha percorso i 1.202km che separano Stoccarda (Germania) da Silverstone (Inghilterra). 

La vettura ha viaggiato su strade e autostrade, passando per l’Autobahn tedesca fino all’imbocco dell’Eurotunnel in Francia. Una volta arrivata in Inghilterra, la VISION EQXX è passata nei pressi di Brackley dove ha sede la il team di Formula 1 Mercedes-AMG Petronas. In seguito, la vettura si è diretta a Silverstone e la carica residua ha permesso al team di effettuare ben 11 giri sullo storico circuito alla velocità massima di 140 km/h.

Durante i 1.202 km di viaggio, la VISION EQXX si è trovata a fronteggiare situazione differenti tra cui anche traffico ed incolonnamenti. In questi casi, le tecnologie sviluppate da Mercedes-Benz per migliorare l’efficienza delle batterie ed evitare il surriscaldamento hanno aiutato a preservare la carica.

Tuttavia, il produttore sta già lavorando per cercare di migliorare ulteriormente questo record in un ambiente urbano reale. Le nuove tecnologie permetteranno di gestire ancora meglio la carica della batteria e quindi aumentare la distanza percorribile senza rinunciare alle prestazioni.

Alessio Amoruso
Economics & Marketing Student, Tech enthusiast, Star Wars Fan and Blogger