A partire dal prossimo 1° agosto 2022 l’operatore Tim, in conformità al diritto dell’Unione Europea sulla neutralità della rete, rimodulerà alcune offerte.

Stiamo parlando delle offerte di rete mobile TIM che consentono la navigazione senza consumare Giga su specifiche applicazioni. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Tim rimodulerà alcune offerte a partire dal 1° agosto 2022

Ormai è da due anni che la Corte di Giustizia dell’Unione Europea si è espressa sulla neutralità della rete in due diverse occasioni, in entrambi i casi in merito alla pratica commerciale del zero-rating, la cosiddetta “tariffa zero”. Il 15 Settembre 2020, la Corte si è esposta in una sentenza contro alcune tariffe dell’operatore ungherese Telenor Magyarország, mentre a Settembre 2021 è stata interpellata sulla base di due controversie con protagoniste Vodafone Deutschland e Telekom Deutschland.

Di recente, l’Organismo dei regolatori europei delle comunicazioni elettroniche (BEREC) ha pubblicato un aggiornamento delle linee guida BEREC sull’attuazione del regolamento su Open Internet, proprio, alla luce delle sentenze della Corte di giustizia europea (CGCE) emesse il 2 Settembre 2021. Nella giornata dello scorso 16 Giugno 2022, TIM ha pubblicato una nuova comunicazione riguardante proprio la cosiddetta “tariffa zero”.

Come sottolinea l’operatore, in conformità al diritto dell’Unione Europea sulla neutralità della rete, gli operatori mobili non potranno più offrire ai propri clienti l’utilizzo di specifiche applicazioni senza consumare i Giga previsti da ciascuna offerta. Così facendo, la possibilità di navigare senza consumare Giga su specifiche applicazioni, come ad esempio social media o servizi di chat, musica, giochi, e-learning e video, verrà del tutto eliminata.

Avatar
Sono Veronica, ho 25 anni e vivo sul Lago di Como, più precisamente a Mandello del Lario, conosciuto soprattutto per la Moto Guzzi. Amo scrivere e condividere con voi tutte le novità del giorno.