vivo-x80-pro-caratteristica-potrebbe-essere-mossa-vincente

Come risultato dei continui sforzi di Vivo per rafforzare sia le sue linee di prodotti di smartphone di fascia media che di fascia alta con specifiche e caratteristiche più potenti, i dispositivi dell’azienda hanno generato molto entusiasto negli ultimi tempi. Di conseguenza, i rapporti che possono essere visti online suggeriscono che il futuro Vivo X80 Pro+ dell’azienda opererebbe utilizzando il chipset più potente di Qualcomm fino ad oggi, che è l’attesissimo Snapdragon 8+ Gen 1.

Secondo un rapporto che è stato trovato online, Vivo ha in programma di utilizzare l’ultimo SoC di punta di Qualcomm nel suo prossimo telefono. Se il rapporto è accurato, ciò potrebbe significare un miglioramento dell’efficienza energetica e delle prestazioni, poiché il chip vanta fino al 30% in meno di consumo energetico rispetto al modello 8 Gen 1.

Vivo X80 Pro+, non abbiamo ancora una data

Sebbene non si sappia molto sulle specifiche aggiuntive del dispositivo, si prevede che l’X80 Pro+ sarà dotato di un display AMOLED 2K da 6,8 pollici con una frequenza di aggiornamento di 120 Hz, fotocamere che sono state regolate da Zeiss e una ricarica che può gestire 120 W. Si prevede inoltre che lo smartphone sarà disponibile per l’acquisto nei mercati di tutto il mondo da qualche parte intorno a ottobre di quest’anno.

Al momento, non c’è stata alcuna dichiarazione ufficiale da parte di Vivo in merito all’X80 Pro+, il che significa che dovremo aspettare ancora un po’ per ulteriori dettagli riguardanti il ​​prodotto, come un elenco del suo hardware e delle sue specifiche. Vivo X80 e X80 Pro, che sono stati introdotti di recente in Cina e saranno commercializzati in altre regioni internazionali, saranno sostituiti da questo nuovo telefono.

Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.