monete rare

Oggi parliamo di monete rare, in particolare di un 2 euro molto ricercato. Si tratta della moneta dedicata alla Principessa di Monaco Grace Kelly, scomparsa nel 1982 per via di un incidente stradale. L’esemplare è stato coniato nel 2007 per celebrare il 25° anniversario della sua scomparsa.

Di questi pezzi ne circolarono in tutto 2.000, un numero talmente basso che ha spinto la moneta ad essere uno dei pezzi più ricercati nel mondo del collezionismo. Ma perché ci sono monete che valgono una fortuna? Oltre ad essere state coniate in piccola quantità, devono essere necessariamente conservate a Fior Di Conio.

Infatti, sulla moneta non devono esserci segni di usura, altrimenti il suo valore scende inevitabilmente. Proprio per questo motivo, ci sono tantissime persone che possiedono esemplari rari ma che purtroppo non riescono a vendere per via dello scarso stato di conservazione.

 

Monete rare: il 2 euro di Grace Kelly vale una fortuna

Tuttavia, sarebbe sbagliato non provare neanche a venderla se è in un buono stato. Anche perché il loro valore potrebbe essere ugualmente alto e i soldi che ci potreste guadagnare potrebbero comunque ammontare ad una somma niente male.

Come detto poc’anzi, la moneta di Grace Kelly è un esemplare davvero molto raro e può quindi raggiungere delle cifre da capogiro. Infatti, di recente, è stata venduta all’esorbitante cifra di 50.000 euro, un gruzzoletto non da poco.

Sui siti di aste ci sono tante possibilità da sfruttare, e questo la numismatica lo sa. I collezionisti si fiondano costantemente su Internet per vedere se ci sono dei pezzi che possono essere di loro interesse o meno. Di certo, se avete questa moneta tra le mani, un pensierino sarebbe cosa buona e giusta farlo.

Christian Savino
Christian, 24 anni. Appassionato di tecnologia e musica da sempre. Autore per TecnoAndroid dal 2019.