netflix spencer neumann contabile

Netflix ha assunto un nuovo dirigente per supervisionare la sua contabilità, assumendo la responsabilità del CFO di Netflix Spencer Neumann e succedendo di fatto a JC Berger, che era stato il controller globale dell’azienda.

Ken Barker, più recentemente vicepresidente senior della finanza presso il colosso dei videogiochi Electronic Arts, diventerà il “principale contabile” di Netflix, riportando a Neumann, che rimarrà il CFO dell’azienda. La società ha rivelato l’assunzione di Barker in un deposito di titoli lunedì.

Barker inizierà su Netflix il 27 giugno, con il titolo ufficiale di VP e chief accounting officer. Prima di entrare in EA, Barker ha lavorato come dirigente presso Sun Microsystems e presso Deloitte & Touche LLP.

Una società più attenta agli sprechi

Il dirigente si unisce a Netflix in un momento critico per l’azienda, in particolare in due aree in cui un dirigente contabile sarebbe strettamente coinvolto: spese e ricavi.

Netflix ha iniziato ad adottare un approccio più cauto alle spese, istituendo licenziamenti e ripensando la spesa per determinati progetti, inclusi i film ad alto budget.

L’ultimo trimestre la società ha perso abbonati per la prima volta in un decennio, suscitando una preoccupazione più ampia per la piattaforma di streaming. Per questo Neumann ha detto agli azionisti che la società stava esaminando da vicino dove spende i suoi soldi.

Stiamo cercando di essere intelligenti e prudenti e vogliamo monitorare le spese per riflettere la realtà della crescita dei ricavi dell’azienda“, ha affermato.

Barker, come Neumann, si unisce a Netflix da una società di videogiochi. È un background che potrebbe tornare utile poiché l’azienda continua ad espandere le sue ambizioni in questo campo.

FONTEhollywoodreporter.com
Avatar
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it