smartwatchSecondo quanto riferito, Meta non produrrà più alcuno smartwatch. Un fallimento che l’azienda aveva previsto – e anche tutti noi. Si ipotizza che questo ipotetico dispositivo indossabile avrebbe avuto due fotocamere, un sistema di monitoraggio e svariate funzioni. L’azienda ha lavorato a questo progetto per due anni.

A differenza di altri dispositivi indossabili, lo smartwatch lanciato da Facebook si sarebbe contraddistinto proprio per le due fotocamere, distinguendolo dall’Apple Watch o il prossimo Pixel Watch di Google. Le fotocamere previste erano state pensate per essere posizionate rispettivamente sotto il display e vicino al polso in modo che gli utenti potessero rimuovere l’orologio per scattare foto oltre ad essere utilizzato per altri casi d’uso.

Facebook Smartwatch: Meta non produrrà più il nuovo dispositivo indossabile

Il costo originariamente dichiarato da Meta, per un lancio previsto entro la primavera del 2023, si aggira attorno ai 349 dollari. Non è chiaro il motivo per cui Meta ha deciso di ritirare il dispositivo. La società non ha dichiarato molto a riguardo. La tecnologia nota come elettromiografia è un obiettivo chiave per Meta. Sviluppa i suoi visori per realtà virtuale e i prodotti del metaverso circostante basandosi su questa tecnologia. Non sarà più di alcuna utilità per i Facebook smartwatch ormai rivelatosi un fallimento. Tuttavia, verrà utilizzata in altri dispositivi poiché sono in fase di sviluppo più dispositivi indossabili diversi dai comuni smartwatch.

In un’intervista con Ben Thompson di Stratechery, il CEO Mark Zuckerberg ha affermato che “uno dei casi d’uso per eccellenza” consentirà alle persone di inviare messaggi mentre parlano con gli altri utilizzando i sensori muscolari del polso. Si pensa che Meta continuerà su questa strada per gli sviluppi di progetti futuri.

Avatar
Procrastinatrice cronica e allo stesso tempo perfezionista. Innamorata perdutamente delle scienze umanistiche. Nel 2017 ho iniziato a lavorare per Tecnoandroid, riscoprendo e consolidando anche la passione per la tecnologia.