PayPal svuotato da una truffa: ecco come scompaiono i vostri soldi

Tenere gli occhi aperti o forse qualcosa in più, potrebbe risultare fondamentale per non cascare nei tranelli nascosti dal web. Purtroppo non è assolutamente colpa delle aziende, come in questo caso di PayPal che è parte lesa insieme a tutti i suoi utenti che sono stati truffati dal nuovo tentativo di phishing.

Stando a quanto riportato, il nuovo messaggio che gira tramite posta elettronica utilizza proprio il nome di PayPal per far credere che il testo sia veritiero. Si parla di un pagamento estraneo, il quale dovrebbe essere disconosciuto mediante un procedimento particolare a viabile tramite il link in basso. Cliccando qui le persone daranno dunque il via alla truffa che svuoterà i loro conti.

 

PayPal: ecco cosa è successo grazie a questo messaggio

Il team di sicurezza di PayPal ha notato attività insolite relative al tuo conto PayPal. Questa attività è associata al deposito su bet365.com utilizzando il tuo conto PayPal.

Per ulteriori indagini, il team di sicurezza di PayPal ha dovuto sospendere la tua richiesta per la transazione ed estendere il pagamento con un ritardo di 48 ore.

Se eri il proprietario di questa richiesta di pagamento, non fare nulla e ignora questo messaggio.

PayPal autorizzerà automaticamente la transazione dopo 48 ore, quindi non dovresti preoccuparti.

In caso contrario, se non hai effettuato questo trasferimento, segui i passaggi seguenti per annullare la transazione e richiedere immediatamente il rimborso.

PayPal ti richiederà di verificare la tua identità per garantire che tu abbia bisogno del rimborso del denaro e non di qualcun altro.

Si prega di completare la richiesta di rimborso facendo clic sul collegamento sottostante.

Accedi al tuo conto PayPal