nvidia-gtx-1630-potrebbe-subire-ritardi-sara-meno-potente-gtx-1050-ti

La presunta GTX 1630 di Nvidia, un aspirante contendente nel mercato delle GPU economiche, è stata posticipata e non sarà disponibile fino al 15 giugno, secondo una nuova voce. Questa scheda grafica di fascia bassa – il primo modello xx30 ad entrare a far parte della famiglia GTX, supponendo che arrivi come promesso – doveva essere lanciata oggi, ma il programma di Nvidia è chiaramente stato posticipato di alcune settimane.

Secondo le fonti contattate da VideoCardz, il 15 giugno è ormai la data da inserire nel calendario. Le informazioni sulle specifiche fornite da VideoCardz indicano una presunta larghezza di banda di memoria di soli 96 GB/s ed un bus di memoria a 64 bit, con la grafica scheda apparentemente dotata di 4 GB di VRAM GDDR6 con clock a 12 Gbps.

Nvidia GTX 1630, non abbiamo ancora una data di rilascio

Come sottolinea VideoCardz, se accurato, questo indica un collo di bottiglia per le prestazioni della GTX 1630, che è significativamente più debole della GTX 1650 con RAM GDDR6 (a 192 GB/s). In effetti, è inferiore alla GTX 1050 Ti (112 GB/s), che è una vecchia scheda grafica rilasciata nel 2016.

Tuttavia, la 1630 potrebbe avere una velocità di clock potenziata rispetto anche alla GTX 1650, ma c’è molta paura che ciò possa lasciare la GPU incapace di eguagliare le prestazioni di un 1050 Ti.  Secondo VideoCardz, la 1630 seguirà la 1050 Ti nelle prestazioni 3DMark.

Vale anche la pena notare che AMD potrebbe avere una risposta alla nuova GPU economica di Nvidia, una presunta scheda grafica RX 6300. Al momento, però, la società non ha dichiarato nuove informazioni in merito e, anche se fosse vero, la scheda non sarà rilasciata a breve.

Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.