Il colpo in programma per questa mattina alle 5:00 ora italiana è fallito e il team di Hacker Russi KillNet si complimenta con la squadra di governo per le competenze informatiche.

KillNet: Un sistema di difesa Italiano migliore del Cyberpol: “aumentate gli stipendi al vostro team!” 

Arrivano messaggi di complimenti, dopo il fallimento del massivo attacco hacker in programma per questa mattina ore 5:00 italiana, in programma da parte della rete Hacker KillNet Russa ai danni dell’Italia.

Nei preceedenti messaggi sul canale ufficiale Telegram, utilizzato per le comunicazioni del gruppo, era apparso un messaggio molto chiaro: Colpiremo l’Italia in modo irreparabile.

Un messaggio arrivato forte e chiaro, che ha dato il via alle operazioni preliminari per mettere in sicurezza i potenziali obbiettivi e le infrastrutture digitali italiane. 

Nella serata di domenica il CSIRT aveva lanciato l’allarme esortando aziende e pubblica amministrazione ad inalzare i sistemi di protezione informatici.

Questa mattina dopo il fallimentare tentativo di attacco, gli hacker hanno elogiato il sito csirt.gov.it: “Nemmeno Cyberpol dispone di un tale sistema per filtrare milioni di richieste. Governo italiano, ti consiglio di aumentare lo stipendio di diverse migliaia di dollari a questa squadra. Accettate i miei rispetti, signori!”.

Dalle parole di KillNet possiamo dedurre che il team di informatici italiano non si è fatto trovare impreparato. Nei giorni scorsi erano andati offline il sito del Senato, Ministero della Difesa, ACI, ISS e il sito della polizia di stato.

Non è dato sapere se gli elogi degli hacker filorussi siano reali o meno. Potrebbero nascondere l’intenzione di un nuovo attacco su più vasta scala, in particolare dopo la pubblicazione di una gift con un omino impiccato con il logo di CSIRT Italia sullo sfondo.

 

Mirko Pili
Autore Tecnoandroid con la passione per l'informatica. Ragioniere e perito commerciale mi occupo di Trading e commercio online.