whatsappFare a meno dello smartphone è praticamente qualcosa di impossibile di questi tempi. Tra gli elementi che consideriamo irrinunciabili nel suo utilizzo c’è anche WhatsApp, il quale però darà l’addio definitivo ad alcuni dispositivi.

Il servizio di messaggistica istantanea è stata una vera rivoluzione che andò di pari passo con l’innovazione degli smartphone. Prima di essa, c’erano app ancora sperimentali o si ricorreva ai classici SMS, dove i caratteri digitabili erano limitati.

Dunque, l’app cesserà di funzionare per alcuni modelli di smartphone, in particolare per alcuni iPhone. Andiamo a scoprire di seguito la dura decisione che ha preso WhatsApp in queste ultime ore per alcuni cellulari della Mela.

WhatsApp, stop definitivo all’utilizzo per questi smartphone

WaBetaInfo, sito sempre informato sulle vicende di WhatsApp, ha comunicato che dei modelli di iPhone meno recenti andranno incontro ad uno stop definitivo e non potranno più utilizzare l’app di messaggistica. Da ottobre 2022, i cellulari banditi dall’app sono: iPhone 5 e iPhone 5c.

Molti si chiedono perché è stata presa questa decisione, ve lo spieghiamo subito: i modelli meno recenti di Apple, come questi due che abbiamo appena elencato, supportano fino al sistema operativo iOS 11. Di fatto, sia su iOS 10 che su iOS 11 non sarà più possibile utilizzare WhatsApp.

Attenzione però: coloro i quali hanno ancora un iPhone 5s, 6 e 6s, potranno ancora utilizzare l’app di messaggistica istantanea, poiché questi smartphone supportano fino a iOS 12. L’unico modo per continuare a utilizzare WhatsApp per chi ha quei cellulari sarà quello di cambiare dispositivo e sceglierne uno più recente.

Christian Savino
Christian, 24 anni. Appassionato di tecnologia e musica da sempre. Autore per TecnoAndroid dal 2019.