GoogleI prossimi top di gamma di casa Google in arrivo nell’autunno 2022 sono nuovamente al centro dell’attenzione. Di recente sono emerse quelle che saranno le specifiche tecniche dei display adottati da Google sui suoi nuovi Pixel 7 e Pixel 7 Pro. La notizia potrebbe non essere del tutto apprezzata dagli appassionati!

Google Pixel 7 e Pixel 7 Pro: cosa sappiamo sui display!

 

Il Google Pixel 7 e il Pixel 7 Pro avranno gli stessi display adottati dall’azienda sulla precedente generazione di smartphone. Proprio come su Pixel 6 e 6 Pro saranno presenti, rispettivamente, un display con frequenza d’aggiornamento a 90 Hz e un display con frequenza d’aggiornamento a 120 Hz. 

Queste al momento sono le uniche informazioni scovate dal portale 9to5Google. A ciò si aggiunge quanto già noto circa la presenza di un nuovo SoC Tensor e i dettagli riguardanti il design pensato dal colosso, che si rifarà a quanto già proposto, mantenendo la peculiare fascia sopraelevata dedicata ai sensori fotografici nella scocca posteriore.

Come già anticipato, il lancio dei dispositivi Google avverrà dopo l’estate e sarà presumibilmente accompagnato dall’arrivo del nuovo Pixel Watch. Le specifiche tecniche dello smartwatch, avvistato qualche settimana fa, rimangono ancora ignote ma alcune voci ritengono probabile la presenza di tre versioni differenti. Le immagini emerse in rete, inoltre, svelano esclusivamente il design, permettendo di osservare un dispositivo con quadrante circolare dalle cornici ridotte.

Entro la fine dell’anno Google avrebbe potuto rilasciare anche il suo primo smartphone pieghevole ma, a causa di alcuni ritardi riscontrati dall’azienda nella messa a punto di alcune componenti, il dispositivo sarà pronto al lancio soltanto il prossimo anno.

 

Giorgia Leanza
Diplomata in Scienze Umane, Giorgia Leanza è una studentessa di Lettere Moderne presso l'Università di Catania. Appassionata d'arte, letteratura e tecnologia e si rifugia nella scrittura. Coltiva diversi interessi ed ha sempre un nuovo libro sul comodino.