truffa smsUtilizzare lo smartphone è ormai un’azione quotidiana. Quella che fino a 10 anni fa sembrava un’innovazione senza precedenti, oggi è di fatto un qualcosa che compiamo ogni giorno senza neanche pensarci. Tuttavia, questa azione non è esente da grossi rischi.

Infatti, sono tanti i malviventi che cercano di raggirare le persone con varie tecniche al fine di rubare dati personali importanti e, soprattutto, denaro. Una delle truffe che sta girando nell’ultimo periodo è quella riguardante un fantomatico buono inviato tramite SMS solo se gli utenti cliccano il link che gli viene proposto.

Questa truffa è molto comune ed è chiamata phishing e il metodo con cui viene condotta è quasi sempre lo stesso. Gli utenti vengono convinti a cliccare sul link che gli viene proposto per poter accedere ad un qualcosa che possa portargli beneficio.

Ovviamente, il beneficio è solamente per i malfattori, i quali, dopo che gli avete dato le informazioni che cercano, proveranno a rubare tutti i vostri soldi.

 

 

Se clicchi sul link avrai un buono in regalo: la truffa che sta girando via SMS, come evitarla

Gli utenti, sia tramite testate giornalistiche e dalle stesse Regioni, vengono istruiti a non cliccare su questi link. È il caso della Regione Lazio, la quale sta facendo tutto il possibile per far sì che le persone non si facciano ingannare dai malviventi e che salvino i loro risparmi.

Ecco cosa ha spiegato la Regione Lazio tramite una nota: “Attraverso il sistema phishing, viene simulato l’invio da parte del portale della Regione Lazio, ma si tratta di una truffa. Per questo stesso genere di raggiro nei confronti degli utenti, la Regione Lazio ha già sporto denuncia nel mese di dicembre. Si ricorda a tutti i cittadini che qualsiasi iniziativa della Regione Lazio avviene attraverso comunicazioni e canali ufficiali”.

Christian Savino
Christian, 24 anni. Appassionato di tecnologia e musica da sempre. Autore per TecnoAndroid dal 2019.