google-foto-rilascia-finalmente-filtri-real-tone-cosa-sono

Una delle caratteristiche più notevoli della linea Pixel 6 è stata la sua enfasi sull’acquisizione di tonalità della pelle diverse in modo autentico. Non abbiamo dovuto aspettare molto per vedere l’annuncio di Google all’I/O 2022 che ha continuato a dare la priorità a questo aspetto della sua attività introducendo i cosiddetti filtri Real Tone in Google Foto.

I filtri Real Tone vengono davvero implementati ora su Google Foto per Android, secondo un annuncio fatto dall’account Twitter ufficiale di Android. Nonostante ciò, Android Central afferma che i filtri aggiornati sono accessibili anche su dispositivi iOS e sul web.

Google Foto permetterà una rappresentazione più accurata

Poiché questo nuovo set di filtri è stato testato utilizzando la cosiddetta scala Monk, che è una scala di tonalità a 10 livelli per le tonalità della pelle, si prevede che funzionino in modo più efficace con una gamma più ampia di tonalità della pelle (in particolare le pelli più scure). Clay, Desert, Honey e Isla sono alcuni dei nuovi filtri e tutti hanno un tag che dice “Made With Real Tone” in modo da poterli distinguere dagli altri filtri disponibili sul sito.

Al momento non siamo in grado di visualizzare i filtri appena aggiunti su Google Foto; quindi, se anche tu non riesci ad utilizzarli, dovrai avere pazienza e aspettare che diventi disponibile. Nonostante ciò, Google ha anche reso open-source la scala Monk, il che significa che è disponibile anche per l’utilizzo da parte di altre aziende. Si spera che altre applicazioni fotografiche e aziende forniscano presto risultati di imaging che siano rappresentazioni più accurate.

Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.