WhatsApp e il buono da 500 euro in regalo: questo l'incredibile messaggio

Le piattaforme più importanti al mondo sono allo stesso tempo anche il veicolo principale di tutti quei tranelli e inganni che circolano sul web. WhatsApp, suo malgrado, sta molto spesso ospitando truffe del genere, le quali girano mediante le celebri catene di Sant’Antonio. 

Sono state prese delle contromisure che però a quanto pare non sono bastate, come dimostra l’ultima truffa che sarebbe girando. Si tratta di un messaggio che parlerebbe addirittura di un regalo improbabile, ovvero un buono da 500 € da parte del colosso Esselunga. È chiaro che non c’è nulla di vero in tutto questo, proprio perché in basso c’è un link che riconduce ad una pagina dove verranno attivati abbonamenti a pagamento settimanale all’insaputa degli utenti.

 

WhatsApp: Esselunga emette un comunicato che sbugiarda la truffa

“Segnaliamo che negli ultimi giorni sono pervenute numerose segnalazioni circa la ricezione di messaggi che promettono falsi buoni spesa. Ti ricordiamo che l’invio di tali messaggi esula da ogni possibile forma di controllo da parte di Esselunga e che eventuali concorsi o operazioni a premi promossi da Esselunga vengono diffusi esclusivamente attraverso i canali ufficiali dell’azienda.”

“Noti anche come phishing, sono sempre più diffusi e mirano a rubare informazioni o addirittura denaro. Spesso il messaggio contiene l’invito a cliccare su un link che rimanda a un sito creato al solo scopo di carpire informazioni personali. A volte possono essere richieste false autorizzazioni al trattamento dei dati personali inseriti o l’invito a richiedere un fantomatico premio: tali richieste in realtà attivano l’adesione a servizi a pagamento non richiesti”.