call center

Quando parliamo di bloccare le chiamate truffa e le chiamate automatiche illegali, ci sono alcune che possiamo fare prima che ti raggiungano. I telefoni cellulari, i telefoni di casa che effettuano chiamate su Internet (VoIP) e i telefoni fissi hanno ciascuno le proprie opzioni di blocco delle chiamate.

Alcune aziende offrono anche servizi di etichettatura. I servizi di etichettatura delle chiamate mostrano categorie come “spam” o “probabile truffa” sullo schermo del telefono per le chiamate in arrivo. Quindi puoi decidere se rispondere alla chiamata.

Uno dei modi migliori per bloccare le chiamate indesiderate su un telefono cellulare è scaricare un’app di blocco delle chiamate. Un’app di blocco delle chiamate agisce come un filtro. L’azienda dietro l’app utilizza i dati delle chiamate o i rapporti di altri utenti o altre fonti per capire quali chiamate sono illegali o probabili truffe. L’app intercetta quindi quelle chiamate prima che ti raggiungano. Alcune app sono gratuite, ma per altre devi pagare.

Vai all’app store online per il sistema operativo del tuo telefono (iOS o Android) e guarda le valutazioni per le diverse app.

Alcune app accedono al tuo elenco di contatti, quindi sappi se è importante per te. L’informativa sulla privacy dell’app dovrebbe spiegare come ottiene e utilizza le tue informazioni.

Controlla le funzionalità integrate del tuo telefono

Molti telefoni cellulari sono dotati di impostazioni che ti consentono di bloccare le chiamate da numeri specifici, anche se potrebbe esserci un limite al numero di numeri che puoi bloccare.

I telefoni cellulari in genere hanno anche funzioni come” Non disturbare“, in cui puoi impostare gli orari durante i quali le chiamate andranno direttamente alla segreteria telefonica.

Avatar
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it