Gli aumenti delle bollette gas e luce in Italia hanno portato ad una serie di importanti conseguenze sulle finanze di molti italiani. Tanti cittadini, infatti, si trovano in difficoltà dinanzi al pagamento delle loro forniture energetiche, considerate le impennate in termini di costi.

Bollette, gli aumenti sino a 1000 euro per luce e gas

Anche a causa del conflitto in Ucraina e del conseguente scenario geopolitico che coinvolge sia l’Occidente che la Russa, i rincari per le bollette sono schizzati alle stelle. Per quanto concerne la componente energia elettrica, i costi sono più alti del 50% rispetto allo scorso anno. I rincari sono nell’ordine del 65% invece per la componente gas. Su questo fronte gli aumenti hanno avuto maggiore impatto, data la convergenza delle forniture di gas provenienti dalla Russia.

In valore assoluto gli aumenti dei costi per le bollette dell’energia elettrica e del gas hanno portato ad aumenti di prezzo sino a 1000 euro per le bollette.

Gli interventi del Governo hanno avuto un relativo impatto su questo fronte. Al fondo di 5 miliardi, previsto nel mese di dicembre, l’esecutivo ha deciso di affiancare nuove risorse da stanziare per un totale di 10 miliardi di euro. Questo ulteriore investimento porterà nelle prossime settimane ad un possibile risparmio del 10% per ogni nucleo familiare e per ogni partita IVA.

Le associazioni di categoria, nonostante un possibile scenario al ribasso, pensano ad ulteriori mosse per cercare di sterilizzare in maniera totale i rincari sui costi. In base ai calcoli delle associazioni, per eliminare ogni genere di aumento sarebbero necessari ben 30 miliardi di euro.

GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.