Uno dei più scaricati dagli Store di iPhone e Android, Call Of Duty ha riscosso un grande successo tra i gamers su smartphone

 

Un gioco gratuito che ha spopolato, il parere del web

 

Uno dei punti di forza di Cod mobile sta sicuramente nel fatto che è gratuito. Il gioco conta una vasta platea molto giovane, ma anche appassionati con qualche anno in più.

Abbiamo chiesto sui gruppi social dedicati quali fossero le aspettative per il futuro del gioco, quali cambiamenti avrebbero potuto migliorare il game play e quali fossero gli aspetti meno apprezzati.

Le risposte sono state diverse, ma in particolare ci siamo soffermati su alcuni commenti costruttivi che hanno catturato la nostra attenzione.

Francesco ci parla di alcune perplessità sul bilanciamento delle armi: ”Ancora non si è ben capito se si tratta di un simulatore di guerra o meno, a causa di alcune inspiegabili incongruenze. Seppur vero che in questo game play la tempestività è tutto, pare inverosimile che qualcuno ti sfrecci accanto uccidendoti istantaneamente, con una banale arma bianca o qualsiasi strumento venga in mente agli sviluppatori di rilasciare quel mese. Il tutto mentre tu gli hai scaricato sopra diversi colpi d’arma.”

Segue l’intervento di Dario: ”Penso che Cod Mobile sia un ottimo gioco, ma il matchmaking (l’assegnazione casuale della squadra) non lo condivido. Nonostante abbia quasi sempre buoni risultati individuali, vengo abbinato a giocatori poco performanti, contro team completi e organizzati, senza nessuna possibilità di vincere.

 

Call of duty mobile: connessione e smartphone fanno la differenza

 

Come in tutti i giochi online, su Cod Mobile è importante avere una connessione ad alte prestazioni con un basso Ping.

Contribuisce lo Smartphone utilizzato, che incide non poco sul game play generale.

Il gioco che nel tempo è migliorato, è ora nettamente più pesante da eseguire. I top di gamma riescono a fare fluire il tutto in maniera ottimale, dando un vantaggio rispetto a chi utilizza dispositivi più datati.

La terza esperienza, racconta di chi auspica in un futuro dove le differenze di connessione tra i giocatori non siamo più un motivo di cattive performance.

Interviene Antonio che racconta: ”Ho cambiato diversi Smartphone da quando è nato Cod mobile. Ho spesso problemi di Desync che si susseguono da sempre. Nei vari aggiornamenti rilasciati sono stati più o meno ridotti. Tuttavia capita ancora troppo spesso di sparare senza danneggiare il nemico o di venire ucciso anche dopo aver svoltato l’angolo ed essersi messi al riparo dai proiettili nemici. Da puntualizzare che è disponibile la funzione FMJ dei proiettili perforanti ma questi non sono capaci di superare qualsiasi superficie. Capisco quindi quando vengo ucciso a causa del Desync o meno, è come se per gli altri giocatori fossi qualche secondo indietro rispetto alla posizione in cui mi trovo.”

Considerate le varie esperienze riportate, potremmo dire che siamo dinanzi a piccoli errori che, si spera, gli sviluppatori non tarderanno a sistemare con i prossimi aggiornamenti.

Da segnalare inoltre, per chi riscontrasse dei bug o problemi in generale, che all’interno del gioco è presente la sezione per l’assistenza clienti.

Qui è possibile parlare con un operatore, ricevere assistenza dedicata gratuita e segnalare eventuali difetti riscontrati.

Mirko
Autore Tecnoandroid con la passione per l'informatica. Ragioniere e perito commerciale mi occupo di Trading e commercio online.