google-maps-problema-disturbando-utenti-affezionatigoogle-maps-problema-disturbando-utenti-affezionati

Google Maps include una funzione che ti consente di condividere la tua posizione con altri. Gli utenti possono impostare un limite di tempo che disabilita questa funzionalità della posizione corrente quando il limite di tempo viene superato. In alternativa, l’utente può scegliere di mantenere queste informazioni disponibili finché non decide di ‘spegnere’ la funzione. Purtroppo, un problema tecnico ha ora interrotto la funzione di condivisione della posizione di Google Maps.

Sembra esserci un problema, con alcuni utenti di Google Maps che notano nella pagina della guida dell’app che non possono più selezionare l’opzione di ‘spegnere’ manualmente la funzione. Questo problema impedisce agli utenti di Google Maps di consentire ad altri di monitorare la propria posizione attuale a meno che non disabilitino l’opzione di condivisione della posizione.

Google Maps: la società rilascerà a breve un aggiornamento

Loes Frank, un membro della pagina di aiuto di Google Maps, ha scritto che improvvisamente la funzione ha smesso di funzionare. Un esperto di prodotto Google Platinum ha tentato di attribuire il problema alla mancanza di autenticazione di Loes, affermando che impedisce a Google di conoscere la sua età, impedendole di accedere al servizio: ’Queste funzioni sono disponibili solo per gli utenti i cui account sono stati convalidati come aventi l’età minima richiesta.’

Tuttavia, l’esperto è stato rapidamente smentito da un altro utente di Google Maps. Ogni utente che si è lamentato di questo problema afferma che Google Maps funziona perfettamente sul proprio dispositivo, con il problema della condivisione della posizione che è l’unico problema con l’app di navigazione. Il problema è emerso per la prima volta all’inizio di questo mese, portando alcuni a sospettare che il problema sia stato creato da un recente aggiornamento del software.